Israele: miliardi di dollari per la sua difesa.

www.italia.co
0

Mantenere un esercito costa, ma per fortuna Israele può contare su amici fidati, ricchi e potenti.

Fin dalla sua nascita, lo stato di Israele ha sempre avuto un discreto sostegno da parte dell’Occidente e, in particolare, da parte degli Stati Uniti. Questo non è solo dovuto al gran numero di ebrei residenti in America, ma agli interessi politici e militari della superpotenza.

www.italia.co
www.italia.co

Interessi che ancora oggi sono molto forti, tanto da portare ad un accordo senza precedenti, definito “il più grande impegno di assistenza militare verso un singolo paese nella storia degli Stati Uniti“. Con queste parole, il sottosegretario agli Esteri americano per gli Affari politici, Thomas A. Shannon,  ha descritto i 38 miliardi di dollari stanziati dagli Usa a favore di Israele. Un’ingente somma volta alla sicurezza dello Stato ebraico, la cui posizione è sempre stata minacciata. Di questi 38 miliardi, cinque sono destinati alla difesa missilistica.

Related Posts

É possibile che tra i motivi che hanno spinto l’amministrazione Obama a procedere con questo accordo sia anche quello di mettere a tacere coloro che sostengono che Israele sia stata danneggiata dalla politica estera statunitense.

Un aiuto considerevole che però prevede anche alcune limitazioni: Israele, per ottenere gli armamenti, dovrà rivolgersi alla produzione americana se vuole usufruire questo denaro . Inoltre, questi soldi non potranno essere utilizzati per acquistare combustibile per le forze armate israelite.

Le ostilità nei confronti di Israele sono ben note da anni ormai ed è vero che ogni nazione ha diritto alla sua integrità (anche se sulla nascita di questo stato ci sarebbero varie problematiche da analizzare), ma sorge naturale un quesito su come verranno impiegati questi 38 miliardi. In particolare se ci si forma alla situazione con i palestinesi e la Striscia di Gaza.

Benché costantemente minacciata, Israele ha sempre potuto usufruire di aiuti economici e militari da parte dell’Occidente, aiuti che le hanno garantito uno sviluppo impressionante e una potenza militare estremamente efficace.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi