Italus è l’albero più vecchio del mondo: ha 1.230 anni

Nel Pollino è sopravvissuto grazie al luogo

0

Italus è l’essere vivente più vecchio del mondo è si trova in Calabria da prima dell’anno Mille.

Italus è l’albero più vecchio del mondo e il suo nome deriva dall’antica storia della terra in cui vive: la Calabria. Italus era infatti il re del popolo degli Enotri che viveva sulle coste quando gli antichi greci arrivarono. Carmelo Pizzuti, funzionario del parco nazionale del Pollino spiega che è importantissimo salvaguardare la salute di Italus per le generazioni future.

La storia di Italus e la scoperta recente sul versante Sud di Serra della Ciavole

Italus infatti è sopravvissuto ben 1.200 anni e l’obiettivo dei ricercatori è di preservarlo per tanti altri anni ancora. Non si sa quindi se sarà possibile visitare l’essere vivente più antico del mondo per una questione di conservazione. Il rischio sarebbe quello di intaccare la salute di Italus e di portarlo quindi ad uno stato di morte permanente. La sua scoperta avvenuta recentemente e del tutto casualmente ha rivelato un pino loricato che vive su un pendio roccioso a riparo da ogni tipo di pericolo.



Aldo Schettino, funzionario del parco nazionale del Pollino spiega:

“Italus è un pino loricato, che è l’albero più vecchio d’Europa datato con metodo scientifico. È stato scoperto nel 2017 a seguito di una ricerca condotta dal Parco Nazionale del Pollino in collaborazione con l’Università della Tuscia. Italus ha un’età di 1.230 anni, si trova ad una quota di 1.900 metri sul livello del mare, sul versante Sud di Serra della Ciavole, vegeta su un pendio roccioso molto scosceso al riparo da incendi e fulmini. La scoperta è avvenuta casualmente, a seguito di una ricerca di dendrocronologia sul pino loricato. La datazione di Italus è stata una vera e propria sfida scientifica si è proceduto con un metodo combinato dendrocronologico e al carbonio 14.”

Federica Verdoliva

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi