Grazie al K-pop il coreano sta guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo

Il desiderio di imparare i testi dei successi di K-Pop sta aumentato la popolarità della lingua coreana esplodendo in paesi come Stati Uniti, Canada, Tailandia e Malesia.

PSY - GANGNAM STYLE
0

Il K-pop sta facendo esplodere le lezioni di lingua coreana! Cresce rapidamente in popolarità, in un boom dell’apprendimento delle lingue. Guidato dalla popolarità delle pop star del paese. Infatti, il K-pop con la popolarità delle pop star coreane sta avendo un’influenza diretta sulla lingua coreana in tutto il mondo. I successi delle classifiche di K-pop e Reggaeton stanno trasformando la cultura popolare e portando a più giovani l’apprendimento del coreano.

Per la prima volta in assoluto, l’album No.1 in America presenta testi cantati principalmente in coreano. Love Yourself: Tear del gruppo K-pop BTS ha partecipato a una feroce battaglia con Post Malone, è riuscito a conquistare il primo posto, superando le previsioni del settore. Il successo del disco arriva in un’epoca di grandi opportunità nell’industria musicale statunitense per atti che non si esibiscono in inglese.




La grande popolarità del k-pop ha fatto crescere esponenzialmente il numero di quelli che desiderano imparare il coreano. Le ultime statistiche mostrano che 14.000 studenti stanno imparando il coreano negli Stati Uniti, rispetto a solo 163 due decenni prima. Ad esempio, negli Stati Uniti corsi universitari che contavano un numero basso di studenti hanno oggi liste d’attesa molto lunghe.

Duolingo il sito di apprendimento delle lingue straniere- applicazioni famosa –  ha lanciato un corso coreano lo scorso anno. ha dovuto inserire anche il coreano per via delle numerose richieste che stavano arrivando dai fruitori della app. Sono 200mila gli alunni virtuali che si sono finora iscritti al corso.

Crescente domanda in università

Secondo un rapporto della Modern Language Association, la diffusione della Corea nelle università statunitensi è aumentata del 14% dal 2013 al 2016, anche se le iscrizioni complessive alla lingua sono diminuite. Inoltre, le ultime statistiche mostrano che 14.000 studenti stanno imparando il coreano negli Stati Uniti, e altri 200.000 stanno imparando il coreano sul popolare sito di apprendimento delle lingue Duolingo.

All’università di Toronto, il professor André Schmid , che studia la storia coreana, ha visto un enorme picco nella popolarità di coloro che vogliono studiare l’argomento. Quando il corso è stato introdotto per la prima volta 10 anni fa, aveva solo 30 studenti. Dopo anni di influenza del “Hallyu”, o dell’onda coreana, il corso ora iscrive 150 studenti e ha una lista d’attesa ancora più lunga.




Related Posts

Inoltre, K-Pop sta iniziando a imporsi come uno strumento per questioni più globali. Le agenzie di soccorso delle Nazioni Unite hanno riferito di aver spesso trovato successo nel comunicare con i giovani rifugiati del Medio Oriente quando utilizzavano K-Pop come antipasto di conversazione, dato che K-Pop è anche selvaggiamente popolare in Medio Oriente.

Anche se il coreano può essere una lingua particolarmente difficile per gli anglofoni, i benefici futuri dell’apprendimento della lingua sembrano superare le battaglie presenti. Ji Hyun Park, che è fuggito dalla Corea del Nord e ora insegna coreano a Manchester nel Regno Unito, afferma:  “È positivo che stiamo imparando la lingua coreana in modo che in futuro, quando le persone incontreranno i nordcoreani, possano capire di più su ciò che sta accadendo all’interno Corea del nord.”




Anche in Algeria

È diventato così diffuso che un’agenzia di aiuti delle Nazioni Unite utilizza K-pop come antipasto di conversazione. Nel progetto che collega i giovani rifugiati provenienti dal Medio Oriente con studenti occidentali su Skype. Inoltre, la lingua coreana sta anche iniziando a cambiare il modo in cui i fan di K-pop stranieri parlano.

Un’indagine svolta sui fan di K-pop in Algeria ha scoperto che la maggior parte aveva iniziato a usare parole e frasi coreane nelle conversazioni quotidiane.  Il governo della Corea del Sud sta capitalizzando le sue risorse culturali istituendo 130 istituti linguistici in 50 paesi. L’anno scorso, il governo ha finanziato un nuovo Istituto per gli studi coreani alla George Washington University negli Stati Uniti.

In un primo momento, questo centralità potrebbe attrarre in Corea persone affascinate dalla dalla cultura pop. Ciò potrebbe anche comportare anche l’indirizzare quegli studenti ad studi studi coreani. Come ad esempio: politica, commercio, storia e altro”. Come afferma lo stesso Jenna Gibson del il Think Tank con sede negli Stati Uniti dell’Istituto economico coreano.

 

Felicia Bruscino

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi