La storia di Edward Mordrake, realtà o finzione?

http://www.corriereserale.com/wp-content/uploads/2014/09/31.jpg
0

Edward Mordake, da molti chiamato anche Mordrake, fu uno dei più celebri freaks di sempre, ovvero, un individuo con attributi particolarmente diversi dalla maggioranza delle altre persone, e che potremmo definire bizzarri.

http://www.corriereserale.com/wp-content/uploads/2014/09/31.jpg

Secondo le numerose storie tramandate dalle diverse generazioni Edward nacque nella prima metà del 1800, proprio quando la medicina clinica cominciò a muovere i primi passi.

La versione più popolare della storia è raccontata nel testo del 1896, Anomalies and Curiosities of Medecine, e per molto tempo è stata considerata inattendibile, per via dell’arricchimento dovuto ai numerosi passaparola.

Mordrake nacque da una delle più nobili stirpi inglesi, era un giovane sereno, intelligente, eccellente studioso e musicista dotato. Ma la caratteristica principale di Edward era particolarmente inquietante e sinistra: sul retro della sua testa, sulla nuca, aveva una seconda faccia.

Il “fratello” non poteva parlare o mangiare, ma riusciva a muovere gli occhi in modo indipendente e riusciva anche a piangere e ridere. Le sue labbra continuavano incessantemente a muoversi, come se la faccia bisbigliasse qualcosa che nessuno riuscì mai a sentire.

Edward implorò più volte aiuto, chiese a numerosi medici di rimuovere il suo “diavolo gemello” ma nessun medico riuscì a trovare il coraggio per tentare la disperata impresa. Così’ la storia si concluse nel modo più drammatico: l’uomo con due facce si tolse la vita all’età di ventitré anni. Non è chiaro come questo avvenne, alcuni dicono che si avvelenò, altri che si impiccò, altri ancora che si sparò in testa tra gli occhi del gemello. Alcune varianti dell’incredibile storia specificano che lasciò scritto come desiderio che la seconda faccia venisse distrutta prima della sua sepoltura.

La tua mente ha la tendenza a raggruppare gli eventi insoliti come fandonie, menzogne che caratterizzano i tanti racconti popolari, questo ti da la possibilità di vivere la tua vita senza la preoccupazione dell’ignoto. Tuttavia, se La storia di Edward è presente in molti testi, giochi e musica, come nella canzone di Tom Waits ‘Edward Poor’, ci sono altre vicende simili, molto più recenti e soprattutto molto più documentate, di persone nate con una seconda faccia.

Cina, fine degli anni ’70, un gruppo di militari americani scoprì e filmò Chang Tzu Ping, un uomo con la stessa caratteristica di Edward Mordake.

Ora dimmi, sei ancora scettico ?


 

Andrea Umbrello

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi