La verità dietro 50 sfumature di grigio

1
50 sfumature di grigio (foto maidirefilm.it)

Cinquanta sfumature di grigio, romanzo erotico, è diventato oramai un bestseller da 100 milioni di copie pubblicate in tutto il mondo. La storia di una giovane e ingenua ragazza che è iniziata alla sessualità sadomaso da parte di un giovane miliardario, ha catturato milioni di lettori. Molta gente non ha letto tutta la trilogia, altri hanno solo letto il primo  libro e altri ancora hanno solo visto il film, ma tutti ne hanno sentito parlare.

 

In origine la saga era solo un continuo della trilogia di Twilight scritta su un sito specializzato di fanfiction. La scrittrice E. L. James ha estratto dal contesto il vampiro Edward e la fragile umana Bella e li ha catapultati in delle vicende erotiche. Tra i giovani oltre al vampirismo e all’occultismo anche il sesso vende molto bene. La scrittrice aveva già capito a chi destinare questa trilogia, ai giovanissimi, pratiche di sesso e sadomaso nascoste dietro una cornice rassicurante: lui bello, miliardario, lei insignificante e impacciata: lui maestro e lei alunna.

 

Stanza rossa – 50 sfumature di grigio (foto 50sfumaturedigrigioitalia.it)

 

Il pensiero collettivo può essere “Se lo hanno letto tutti questo libro erotico, perchè io non posso farlo ?” oppure “è solo un film non può succedere niente di male.”

Questo pensiero può portare alla normalizzazione delle pratiche sessuali estreme come il sadomasochismo tra i più giovani.

Un impiegato ha raccontato ” Abbiamo dovuto più volte dividere le persone durante rapporti sessuali e a terra abbiamo trovato condom usati.”

 

In Italia si sono già moltiplicati corsi di bondage , luoghi dove praticarli e siti online per gli amanti del fetish.

Ma da cosa dipende questa crescente moda delle pratiche di sadomaso ? Molti psicologi concordano che è colpa del coinvolgimento emotivo che fa paura e fa si che i giovani provino emozioni forti per colmare il vuoto che la società fa crescere dentro di loro.

Se due persone si eccitano usando frustini in camera da letto che male fanno ? Per la psicoterapeuta Anna Zanon la risposta è “Quando si mettono in pratica fantasie estreme, si rischiano delle ripercussioni distruttive sulla psiche, l’autostima e sulla propria sessualità.”

Nella perversione non c’è amore perchè quello che attrae è il poter umiliare ed essere umiliati, il partner diventa un oggetto con cui mettere in atto i propri impulsi distruttivi.

La normalizzazione di queste pratiche estreme può avere ripercussioni negative sui giovani ? Gli studiosi della Michigan State University hanno affermato che: “Le rappresentazioni di violenza sulle donne non sono di sè per sè un problema, ma i rischi ci sono sè la rappresentazione rafforza l’accettazione della violenza piuttosto che contrastarla, come nel caso di 5o sfumature di grigio.”

Nel libro ,infatti, le pratiche sessuali sadomasochiste vengono descritte come raffinate forme di sessualità, secondo gli studiosi americani: la violenza, l’isolamento, l’alcool descritti in questa trilogia comprometterebbero le fragili difese degli adolescenti arrecando danni alla psiche e al fisico. Questa cosa non farebbe altro che “romanticizzare” la violenza, gli abusi a danno delle donne, rendendo alla moda un fenomeno negativo come quello degli abusi sessuali.

In una dichiarazione del Porn Harms Action Centre, si legge: “Con la popolarità di questo libro, i mass media stanno dicendo ai giovani, che l’umiliazione e la tortura del sesso sono normali e incitano a provare.”

Il successo di questo fenomeno ha portato a confondere l’amore con il desiderio, quando nella realtà queste due cose sono opposte. Il desiderio è il più grande distruttore dell’amore.

 

1 Comment
  1. Laura says

    Per chi è interessata, segnalo un bell’articolo che analizza i motivi del successo di questa trilogia su http://goo.gl/TRa0C1 e una interessantissima intervista con una attivista americana “contro” 50 sfumature qui: http://goo.gl/VXTzLG

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi