La verità è che Morgan è colpa di Morgan

0

Di Selvaggia Lucarelli


Voglio dire un paio di cose su questa faccenda di Morgan e il pignoramento di casa accompagnato da show plateali, finti malori e pretese di aiuto da parte di colleghi.
Il problema di Morgan è che non si è mai assunto la responsabilità di qualcosa in tutta la sua vita. 
Dice che non ha pagato le tasse per 10 anni per colpa di un commercialista truffaldino, ma se per 10 anni non paghi le tasse guadagnando anche un milione di euro l’anno il fisco trova il modo di fartelo sapere.
Dubito non gli sia arrivata una cartella equitalia a casa e dubito che non se ne sia mai accorto. 
La verità è che non ha mai denunciato alcun commercialista e che le tasse non le ha pagate perché nella sua vita sregolata gli è sempre risultato complesso ottemperare doveri di varia natura.
E non lo sto giudicando. Non mi interessa, anche perché i problemi col fisco sono fonte di stress e sofferenza, pure quando si è in torto. Dico questo per amor di verità.

Queste sceneggiate della serie “che schifo lo stato, che cattivi gli altri cantanti che non mi aiutano, che cattiva Asia Argento che vuole soldi da me” non reggono.
La Argento vuole, suppongo, quello che ciascuna madre vorrebbe per una figlia: il supporto economico del padre.
Ma anche lì Morgan anziché dire che è carente, dice che lei è un’assetata di denaro.
Del resto la sua vita è tutta un incolpare gli altri delle sue mancanze.
Ha fatto un figlio con la Mazzoli perché “lei mi ha incastrato”, si droga/si è drogato perché “Asia, è lei l’iniziatrice, mi ha fatto provare tutto”, “Sky non mi ha pagato!” e invece Sky aveva pagato ma il fisco aveva pignorato il suo compenso, la De Filippi se lo prende così com’è permettendogli di guadagnare dei soldi e lui sputa sulla De Filippi, le tasse sono colpa del commercialista, non fa più dischi da anni ed è colpa degli alieni, forse.
La verità è che Morgan è colpa di Morgan.
Menefreghista, irresponsabile e irriconoscente con chiunque gli si avvicini.
E chi gli si avvicina scatena la sua cronica sindrome del beneficiato rancoroso: diventa pure lo stronzo che l’ha rovinato.

Dai Morgan, comincia ad assumerti la responsabilità dei tuoi disastri e ti aiuteremo tutti più volentieri, forse.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi