Lady Diana: dopo 22 anni Parigi la omaggia così

La capitale francese si mostra attenta al sentimento popolare e decide per un omaggio alla Principessa

0

Lady Diana: una figura impressa nella memoria collettiva

Lady Diana, Principessa del Galles, è scomparsa 22 anni fa nel tragico incidente all’interno del tunnel dell’Alma, a Parigi: era il 31 agosto 1997. L’episodio è tristemente celebre e impresso nelle memorie di molti: quel giorno di fine estate, infatti, non è solo scomparsa l’ex moglie di Carlo, Principe di Galles, figlio di Elisabetta II ed erede al trono di Gran Bretagna e del Commonwealth; quel giorno, spegnendosi Diana Spencer, il mondo si è trovato soprattutto – e all’improvviso – a dover salutare per sempre un’icona di stile, emblema femminista della donna che non si lascia murare dai ruoli tradizionali e una madrina dell’impegno sociale e umanitario.

L’incidente fatale accadde Parigi, che ora decide di omaggiarla

La Mercedes S 280 nera, su cui viaggiavano Lady Diana e il suo compagno Dodi Al-Fayed, si schiantò su uno dei pilastri del tunnel sotterraneo dell’Alma. Lo schianto non fu mortale solo per la donna, bensì anche per Dodi stesso e per il conducente del veicolo; il quarto passeggero, un addetto alla sicurezza, sopravvisse nonostante le gravi lesioni.

A lungo si è speculato (e tuttora si specula) sulle cause dell’incidente: in molti hanno seguito piste di complotti, verità nascoste, intrighi di “corte” legati al divorzio Carlo-Diana. Ma niente di tutto ciò è mai stato incontrovertibilmente provato. L’unica cosa certa è l’affetto e la commozione che la figura di Lady Diana continua a suscitare sulla gente che, in quegli anni e non solo, seguiva mediaticamente le vicende della principessa ribelle. Visto il grande raccoglimento emotivo ancora vivo attorno alla figura di Lady Diana, Parigi ha deciso di tributarle un omaggio.




Piazza Lady Diana, Principessa del Galles

Il Comune di Parigi ha comunicato che intitolerà il piazzale, sotto cui corre il tunnel, alla compianta principessa: sarà Piazza Lady Diana, Principessa del Galles. Attualmente su luogo sorge il monumento rappresentante la fiamma della libertà, replica della fiamma della Statua della Libertà di New York. Ai piedi di questo monumento i parigini e i turisti da tutto il mondo sono soliti depositare fiori e foto in ricordo di Diana, deceduta proprio pochi metri al di sotto di quel luogo.
Inizialmente il piazzale avrebbe dovuto essere intitolato a Maria Callas, cui però è già dedicata una avenue. Quindi il Comune, in un sincero e apprezzato omaggio e in ascolto del sentimento popolare, ha deciso di assegnare al luogo il nome di Lady Diana.

Francesco Ziveri

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi