Le città più romantiche dove trascorrere San Valentino 2019

Ecco le mete in Italia e in Europa dove le coppie possono festeggiare al meglio la festa degli innamorati

0

La festa di San Valentino è alle porte. Una commemorazione che viene sfruttata da molte coppie per intraprendere qualche piccolo viaggetto. Quest’anno il 14 febbraio ricade di giovedì e consentirà quindi ai più fortunati di partire per almeno quattro giorni, aggiungendo un paio di giorni in più al weekend. Naturalmente essendo l’amore il tema della vacanza, le mete non possono che essere delle località che richiamano al romanticismo.

Verona regna sovrana

La città che per antonomasia incarna lo spirito sopracitato è senz’altro l’affascinante Verona. La tragedia di Romeo e Giulietta narrata da William Shakespeare, ha reso celebre nel mondo la città veneta. Con i suoi passeggi suggestivi in riva all’Adige, il famoso balcone di Giulietta e l’Arena di Piazza Bra, è la destinazione ideale per gli innamorati alla ricerca di arte, cultura e tranquillità. Al tutto bisogna aggiungere quell’atmosfera magica, che rende Verona unica e speciale.

Annecy e Bruges

Uscendo dai confini nazionali, due cittadine decisamente interessanti per le coppie di ogni età sono Annecy e Bruges. La prima, è situata nel dipartimento dell’Alta Savoia, nella regione Alvernia-Rodano-Alpi, in Francia.  Chi passa da queste parti non può farsi mancare una bella passeggiata al Pont des Amours, il Ponte degli Amori. Da lì si può ammirare una spettacolare vista sul lago e sulle montagne circostanti. La seconda invece, più famosa al livello turistico, ha un fascino fiabesco. Immersa nel cuore delle fiandre, è una perla del Belgio per il suo stile rinascimentale e i suoi canali tutti da scrutare. Bruges è famosa anche per le sue birrerie e soprattutto per le sue cioccolaterie, che rendono il soggiorno di coppia decisamente più dolce.

York e Magonza

Inghilterra e Germania non potevano mancare viste le loro storie ricche di contraddizioni e perché no di amore. York nel North Yorkshire è l’emblema in tal senso del mondo britannico.  Fondata dai romani, con il suo spettacolare centro storico medievale e la caratteristica The Shambles (stradina medievale risalente a 900 anni fa), merita assolutamente di essere visitata.  La contrapposizione tedesca può essere ben rappresentata da Magonza (Mainz), anch’essa influenzata dal popolo romano. Imperdibili il Duomo di San Martino, simbolo della città, con le sue imponenti sei torri oltre che la passeggiata sul Lungoreno.

Dunque, la scelta per San Valentino è ampia e trattandosi di mete non proprio “commerciali” non sono nemmeno troppo dispendiose dal punto di vista economico.

Antonio Pilato




Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi