Le fate ignoranti di Ozpetek diventa una serie tv: avrà un volto nuovo

Ozpetek annuncia “Cambierà tutto".

0

Le fate ignoranti è un film del 2001 diretto da Ferzan Özpetek, con Margherita Buy e Stefano Accorsi. Sono passati diciotto anni e il film diventa una serie tv.





La conferma arriva proprio dal suo regista, Ferzan Ozpetek . Lo stesso, ha ricevuto negli scorsi giorni a Palermo, la laurea honoris causa in Scienze dello Spettacolo e la cittadinanza onoraria nella città del suo prossimo film Dea Fortuna. In questa occasione Ozpetek fa un importante annuncio: il film sarà un serie tv.

Cambia tutto, cambia lo sguardo, cambia totalmente atteggiamento, cambiano tante cose – la serie sarà prodotta da Fox – Non so quanto sia positivo o quanto negativo, ma cambia tutto. Evidentemente il film non è invecchiato, nonostante abbia 18 anni. Parla di cose che restano nuove, come il sentimento dell’amore che rimane.

Per ora il titolo è in fase di sviluppo quindi è ancora presto per conoscere i protagonisti o dettagli sulla trama.

La trama del film

Margherita Buy e Stefano Accorsi sono i protagonisti di una commedia dolce amara. La storia di una donna che, dopo aver subito un lutto, trova una strada nuova per cambiare prospettiva e distruggere le convinzioni e le convenzioni che l’avevano accompagnata per tutta la sua vita, vissuta in sordina.

Fox: la nuova produzione

La Fox continua nel suo impegno produttivo in Italia. Fox Networks Group Italy produrrà la nuova serie. Lo conferma Alessandro Saba, vice presidente entertainment di Fox Networks Group Italy.

Fox continua nella sua strategia delle produzioni originali e siamo in fase di sviluppo e scrittura su vari progetti sia comedy che drama, tra cui Le fate ignoranti. Il film di Ferzan Ozpetek ha conquistato il pubblico raccontando in modo originale il nuovo mondo delle relazioni. Con Ozpetek stiamo immaginando una serie tv che parta da quel mondo e lo cali nella realtà contemporanea. Una serie sull’accoglienza, sulla comunanza umanistica, sull’amicizia. Vorremmo che tutti quelli che hanno amato il film potessero tornare sulla terrazza delle Fate ignoranti.

Le fate

Con l’uscita de “ Le fate ignoranti” Ozpetek prende una nuova direzione. Si allontana dalla Turchia, sua terra d’origine, e sposta la storia in Italia, precisamente nella Roma contemporanea. Il Tema centrale sembra nascondersi. L’incontro con le “fate” cambia radicalmente la vita della protagonista. Le fate sono un gruppo di amici, per la maggior parte omosessuali, che vivono in un univo palazzo di periferia, quasi a formare una piccola comunità. In questa isola la protagonista scopre una parte nuova del marito defunto. Una parte che la aiuterà a lenire il dolore , a reinventarsi, a riscoprirsi.
La pellicola è considerata uno dei capolavori di Ozpetek.

Ferzan Özpetek

Quando ho girato Le Fate ignoranti era un periodo molto felice dell’Italia e del mondo. Non era ancora accaduto l’11 settembre, c’era fiducia nel prossimo, più apertura. Oggi è molto diverso, c’è un altro sguardo. Per questo ho nostalgia enorme di quel periodo. Stavamo molto sul set , arrivavamo la mattina con grande gioia e la sera quando finivano eravamo dispiaciuti. E questo si sente nel film: la gioia di girare sul set.

Racconta con queste parole il periodo vissuto per girare il film. La gioia di girare sul set.

Quando l’abbiamo presentato, ci dicevano che avrebbe interessato pochissimi gay e basta. e. La distribuzione non dava fiducia e la pellicola era uscita solo in 60 copie, ma dopo due settimane si era arrivati a 250 copie. Il film ha conosciuto un boom enorme, se ne parlava anche nei bar e la gente mi fermava in continuazione, mi telefonava, citofonava a casa. L’atmosfera allora era più leggera e noi eravamo più fiduciosi nel prossimo. Oggi non ho quella leggerezza lì… è un momento difficile. Si è perso molto. Manca l’empatia, manca in tutto il mondo.

 

Mariafrancesca Perna

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi