LG presenta il TV più curvo e trasparente di sempre

Fonte: lgdisplay.com
0

Il 22 giugno 2017 LG Display ha annunciato il TV più flessibile e trasparente al mondo.

Fonte: lgdisplay.com

Spirito d’innovazione

LG Display è un’azienda fortemente innovatrice nel campo della tecnologia OLED. L’azienda sudcoreana è da anni attiva nell’implementazione di caratteristiche innovative quali la trasparenza e la curvatura degli schermi. LG, infatti, aveva già annunciato uno schermo di 18 pollici con un raggio di curvatura uguale a 30 e un altro schermo trasparente di 18 pollici nel 2014. Nel 2016 ha poi presentato un TV di 55 pollici con una trasparenza del 40%. La realizzazione di quest’ultimo schermo ha richiesto ben 5 anni di sviluppo.

Tutte le caratteristiche

Il nuovo display di LG vanta una risoluzione 4K Ultra HD (2160p), con una trasparenza fino al 40% e con un raggio di curvatura di 80 mm, curvatura che non compromette le funzionalità del dispositivo. Le dimensioni della diagonale dello schermo non possono passare inosservate: parliamo di ben 77 pollici. L’annuncio non equivale, però, alla commercializzazione di questo prodotto. La data di uscita non è stata comunicata.

Quali sono le sue possibili applicazioni?

Dimensioni e grado di curvatura lasciano pensare che questo display non sia pensato propriamente per un uso domestico. Quali potrebbero essere allora gli usi di uno schermo simile? Secondo Korea Herlad, i settori che potrebbero beneficiare di questi schermi sono quello del digital signage (forma di comunicazione in cui i contenuti sono trasmessi tramite schermi sistemati in determinati spazi – per esempio luoghi pubblici o all’interno di negozi), delle smart desk (scrivanie digitali), della realtà aumentata e dell’infotainment (portare all’attenzione del pubblico una notizia che altrimenti sarebbe passata in sordina, spettacolarizzandola). Si pensa addirittura a un uso negli acquari. Cionondimeno, non è da escludersi un futuro uso domestico per TV di dimensioni un po’ più ridotte, magari consegnati all’interno di tubi, facilitandone il trasporto.

Ottimo lavoro, LG

LG sembra aver fatto le cose per bene, permettendosi di competere con i principali rivali sul mercato. Infatti, perfino Google ha investito in LG per la produzione di schermi flessibili per i prossimi Pixel. Google non è l’unico ente a dare fiducia a LG. Questi schermi sono stati realizzati con la partnership del governo sudcoreano, che ritiene questa che questa tipologia di schermi rappresenti il futuro. Lee In-ho, viceministro del Ministero del Commercio, dell’Industria e dell’Energia ha dichiarato che una tale tecnologia potrebbe essere impiegata per scopi legati all’architettura, alle automobili o alla sanità. Insomma: ottimo lavoro, LG.

Davide Camarda

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi