Madonna: scacco matto al Mail Online!

Madonna è riuscita – ancora una volta – a fare scacco matto: ha ottenuto un risarcimento da parte del gruppo editoriale DMG Media (Daily Mail, Mail Online…) per un articolo apparso sul web all’inizio del 2017. La popstar donerà la somma, al momento non specificata, ad una struttura sanitaria del Malawi. La notizia in questione conteneva dati sensibili sulle gemelle – Ester e Stella – adottate da Madonna pochi mesi fa. La legale della cantante – Jenny Afia – ha precisato che il comportamento del Mail Online ha compromesso la buona riuscita dell’adozione delle bimbe, originarie dello stato africano del Malawi.

La “regina del pop” ha vissuto momenti di grave stress… il tutto per fortuna è stato superato e la sua famiglia si è allargata nuovamente.




Madonna - Di Caprio - Kravitz
Madonna – Di Caprio – Kravitz – Fonte foto: nydailynews.com

Sul profilo Instagram dell’artista è facile trovare video dove mamma e figlie giocano, cantano e si divertono. La serenità sembra essere tornata… ne è prova anche la serata di gala organizzata dall’attore Leonardo Di Caprio a Saint Tropez. Madonna ha cantato alcune delle sue celebri hit per un pubblico Vip. Un minishow di una manciata di canzoni: La Isla Bonita, Ray Of Light, Open Your Heart, Ghosttown e 4 Minutes.



Durante Open Your Heart Madonna ha raggiunto i presenti, cercando di coinvolgere ulteriormente il parterre. Mani munite di smartphone hanno immortalato “The Queen Of Pop”, in fondo un selfie a distanza ravvicinata con una celebrità del suo calibro è sicuramente una cosa che capita di rado.




Alla serata era presente anche il cantante Lenny Kravitz. L’artista ha proposto la sua American Woman, dando a Madonna la possibilità di scatenarsi sul palco.

A breve la popstar americana festeggerà i suoi 59 anni. Voci la vorrebbero in Italia, nella magnifica Puglia, come nell’estate 2016. Sarà vero? Le sue vacanze – di sicuro – non rimarranno segrete, i giornali sono sempre a caccia di news e gossip e la privacy è lo scotto da pagare per chi porta sulle spalle il “peso” di una popolarità così grande.

Luca Foglia Leveque

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *