Marie Laveau, la regina del voodoo del XIX secolo

Una donna magica che ha ispirato molte storie del XXI secolo

Lei è conosciuta come la regina del voodoo che ha portato in Occidente un tocco di magia

0

Marie Laveau nasce a New Orleans il 10 settembre del 1801. La sua figura è diventata molto popolare nel XXI secolo per azioni che fece nel XIX secolo. Negli Stati Uniti infatti fu una famossisima praticante della religione voodoo.

Marie Laveau, la vita

Marie nacque come donna di colore libera, fatto assolutamente non scontato all’epoca. Era figlia della creola Marguerite D’Arcantel e del bianco Charles Laveaux. Cresciuta a New Orleans, viene battezzata come cattolica anche se era costantemente in contatto con le pratiche voodoo. Questo perchè la madre ne era una devota. Marie Laveau, quindi, anche se ufficialmente era di religione cattolica ebbe la possibilità di avvicinarsi alle pratiche voodoo. La madre fu l’insegnante perfetta e, una volta diventata adolescente, cominciò a lavorare come parrucchiera. Grazie ad un bacino di utenza così vasto e alla conoscenza della religione voodoo ben presto divenne molto di più di una parrucchiera.



Marie Laveau e il voodoo

Le sue conoscenze erboristiche associate a rituali purificatori iniziarono ad attirare molti clienti. In poco tempo e molto giovane divenne popolare a New Orleans. A 19 anni Marie poteva tranquillamente considerarsi una delle persone più illustri e richieste della città. Oltretutto era anche considerata una leader della comunità creola di New Orleans grazie anche al fatto che si occupava di organizzazioni caritative e di beneficienza.

I misteri

Anche se Marie Laveau diventa ufficialmente la voodoo queen di New Orleans ed è conosciuta come una donna buona, intorno a lei, nascono molti misteri. Secondo una leggenda (non si sa se sia un fatto reale) nel 1820 Marie uccise il proprio marito. Quest’uomo era ricco e a Marie fece una richiesta pittosto insolita. Voleva uccidere tutti gli inglesi in America, e per questo, aveva bisogno dell’aiuto di una maga. Si racconta che Marie, anche se non era daccordo, accettò. Fece a Jacques un rituale che lo avrebbe reso immune da malattie, lesioni e molto altro per 50 anni. L’unico dazio da pagare era la morte allo scadere dei 50 anni. Una compiuto il rituale Jacques face un passo falso. Ordinò ai suoi uomini di uccidere Marie.





Marie, venuta a conoscenza delle sue direttive, lanciò così una maledizione sia su Jacques che sui suoi uomini. Poco tempo dopo 15 uomini furono trovati con il collo spezzato. Anche Jacques fu trovato senza vita in un letto di un albergo. Aveva con gli occhi sbarrati e un’espressione terrificante sul volto. Morì a causa di uno squarcio alla gola che solo un orso poteva commettere (cosa ovviamente impossbile). Gli abitanti di New Orleans sospettavano chi fosse stato. Forse la regina del voodoo Madame Laveau.



La morte

Marie Laveau morì il 15 giugno del 1881, all’età di 80 anni. Nei secoli a venire questo personaggio divenne da ispirazione per molte opere cinematografiche, letterali, musicali e di alcuni videogame. Marie Laveau è inoltre il personaggio di spicco all’interno della terza stagione della famosa serie tv American Horror Story, interpretata dall’attrice Angela Bassett.

Rebecca Romano

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi