Ecco chi sono i miliardari più giovani al mondo

La distribuzione della ricchezza mondiale sappiamo essere non omogenea, con diversi miliardari da un lato e molti nullatenenti dall’altro.

Nonostante ciò, è davvero interessante notare quanti giovani miliardari esistano al mondo e soprattutto per quale motivo siano arrivati ad un tale patrimonio.

Chi è il miliardario più giovane al mondo?

Josh Collins a soli 27 anni è il ragazzo miliardario più giovane che esista al mondo. Insieme al fratello Patrick, ha fondato la società IT Stripe nel 2010. La società specializzata nella produzione di sistemi software di dati e sicurezza per la vendita online, in 7 anni dalla nascita, ha prodotto una ricchezza di 9,2 miliardi. Il patrimonio personale di Josh ammonta a 1,1 miliardi di dollari, ciò non gli garantisce un posto nella classifica dei miliardari under 40 del mondo però ad oggi, è il miliardario più giovane con un patrimonio non ereditato, bensì creato attraverso la sua imprenditorialità.



Ecco la classica dei miliardari under 40

Alessandra Andresen è la donna più giovane al mondo ad essere divenuta miliardaria, il suo patrimonio è stimato in 1,2 miliardi di dollari, ma lei insieme alla sorella ha avuto la fortuna di ereditare tale cifra dai suoi genitori.

Tra gli under 40 vi è anche il conosciutissimo Mark Zuckerberg, il creatore di Facebook. Oltre ad essere tra i più giovani miliardari al mondo, è anche il quinto uomo più ricco al mondo con un patrimonio stimato di… (tenetevi forte) ben 56 miliardi di dollari.

Yang Huiyan è l’ereditiera della famiglia creatrice di Country Garden Holdings, una società di sviluppo immobiliare, descritta da “Forbes” come una delle 50 aziende asiatiche migliori. Dopo che il padre nel 2007 le ha ceduto una quota del 55% della società, Yang è diventata miliardaria, con un patrimonio personale di 11,7 miliardi.

Lukas Walton, è il nipote trentenne di Sam Walton, il creatore di Wal-mart. Lukas ha potuto ereditare la fortuna del padre Jhon Walton dopo che è morto in un incidente aereo nel 2005. Il suo patrimonio ammonterebbe a 11,3 miliardi di dollari.

Dustin Moskovitz ha 32 anni e per molto tempo ha lavorato con Zuckerberg alla creazione di Facebook, uscendo dal progetto nel 2008 per fondare Asana. Il suo patrimonio è stimato in 10,7 miliardi, quasi tutto dovuto alle quote che ancora possiede in Facebook.

Eduardo Saverin, 35 anni, allo stesso modo di Moskovitz è un co-fondatore di Facebook, e le quote che possiede del social formerebbero maggior parte del suo patrimonio, stimato in 7,9 miliardi di dollari.

Scott Duncun è un ricco ereditiere di 34 anni con un patrimonio personale di 5,7 miliardi di dollari. Lui, insieme ai suoi tre fratelli maggiori ha ereditato le quote del padre nella Enterprise Products Partners.

Evan Spiegel a soli 27 anni già può vantare un facoltoso patrimonio personale, stimato in 4 miliardi. Lui sarebbe uno dei co-fondatori di Snapchat.

Nathan Blecharczyk è un co-fondatore, nonché chief technology officer di Airbnb, il servizio di case a noleggio che dal 2008 ha collezionato 60 milioni di ospiti. Insime agli altri cofondatore ha un patrimonio netto di 3,8 miliardi di dollari.

Tutti questi giovani miliardari possiedono gran parte della ricchezza giovanile al mondo, una grandissima conquista.

                                                                                                                                                        Jacopo Pellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *