Miss Italia: tra le aspiranti reginette anche una neo mamma

Alessia Spagnulo si è presentata alle selezioni con la figlia nel marsupio

Alessia Spagnulo si è fatta subito notare alle selezioni di Miss Italia. Non solo per la sua bellezza da miss, ma anche perché aveva la piccola Chloé con sé nel marsupio. Pioggia di polemiche per la sua scelta.

Fonte: La Stampa
0

Miss Italia, il noto concorso che decreta la più bella d’Italia, è il sogno di molte ragazze italiane. Ed è il sogno anche di Alessia Spagnulo, 24 anni, nata a Grottaglie (Ta) e trapiantata a Montesilvano (Pe). Nessuno può fermare la sua forza di volontà, nemmeno l’arrivo, quasi 6 mesi fa, della piccola Chloé.

Miss Italia




 

Andare a Miss Italia con una neonata? Si può

Nei giorni scorsi si sono tenuti a Roma i casting per “Miss 365”, una prima selezione di Miss Italia 2018. Non ha voluto rinunciare all’opportunità di partecipare nemmeno Alessia Spagnulo, che si è presentata e ha sfilato con la figlia nel marsupio.

Ho fatto tardi perché dovevo allattare, ma eccomi qua.

Come è inevitabile in questi casi, sull’aspirante rappresentante della bellezza italiana, sono piovute le polemiche. Noi l’abbiamo contattata ed ecco quello che ci ha raccontato:

Miss Italia quest’anno è iniziato per gioco, infatti non sapevo se volevo partecipare fino al giorno prima dei casting! Sono diventata mamma a luglio 2017. … I miei impegni non sono affatto un problema, porto la mia bimba con me ovunque. Volevo rispondere a tutte quelle persone che mi hanno criticata con aggettivi cattivissimi: non ho usato mia figlia per far notizia. Non sapevo che questo gesto avrebbe scatenato così tanto la curiosità della gente. Anzi, io non posso fare altrimenti anche perché mia figlia continuo ad allattarla.

Sono stata molto criticata per la scelta di portare con me Chloé. Mi hanno detto frasi come: “madre snaturata”. Mi hanno addirittura consigliato di fare la casalinga e di vergognarmi anziché fare i provini per Miss Italia. Mi dispiace che al giorno d’oggi esistano ancora questi pensieri maschilisti decisamente poco gradevoli.

Miss Italia




Maternità e carriera sono impossibili?

La bella Alessia non è l’unica ad essere attaccata per non aver rinunciato ad inseguire i suoi sogni nonostante la maternità. Recente è l’annuncio del Primo Ministro neozelandese della sua gravidanza. A restare a casa sarà il marito. Sono piovute polemiche a non finire. Stessa sorte è toccata sui social a Chiara Ferragni, rea di aver postato una foto della sua pancia. Anche a lei sono stati elargiti gli stessi consigli che hanno dato ad Alessia, “resta a casa a fare la casalinga”. Davvero per una donna la parola maternità equivale a starsene a casa a badare alla prole e al focolare? Dove sarebbe lo scandalo se una donna non rinunciasse a realizzare i propri sogni?

Se Alessia Spagnulo avesse lasciato la figlia a casa, tutti sarebbero stati lì a puntarle il dito dicendole che aveva abbandonato la figlia. L’avrebbero criticata perché i neonati non si lasciano per andare a divertirsi, no no! Le avrebbero dato ugualmente della madre snaturata.

Miss Italia




Alessia, che sogna di iniziare gli studi per diventare tatuatrice e allo stesso tempo sogna di vincere Miss Italia, qualcosa a chi l’ha criticata vuole dirlo:

Ognuno ha il proprio pensiero e fa della sua vita ciò che è più giusto. Per quanto mi riguarda io sono felicissima così perché riesco a conciliare benissimo le due cose. E consiglierei di non smettere di sognare MAI!

Miss Italia

Lorena Bellano

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi