Phil Heath è il nuovo Mister Olympia 2016

Phil Heath – Palestra, proteine e MUSCOLI

Si è svolta a Las Vegas la 52esima edizione di Mister Olympia; come di consueto in gara vi erano i 24 miglior bodybuilder al mondo, anche se 3 quarti di loro erano degli States. Sul gradino più alto del podio si è accomodato Phil Heath, 36enne alto 175 cm che in gara pesa 113 kg, composti solamente (si fa per dire) da massa muscolare.

healthyceleb.com
healthyceleb.com

Non è novello alla vittoria del Sandow Phil, questo per lui si tratta del sesto anno consecutivo; a parere degli esperti si è presentato meno definito ma con qualche kilo in più di “ghisa” addosso, ciò gli ha permesso di prevalere ugualmente sugli altri pretendenti al titolo, come Shawn Rhoden e Dexter Jackson, rispettivamente secondo e terzo classificato.

Ha suscitato clamore  il mancato podio dell’atleta egiziano denominato Big Ramy, un colosso imponente che nonostante la sua stazza, la sua simmetria e le sue proporzioni eccellenti non ha potuto fare nulla contro la forma smagliante di Phil Heath, asciutto con muscoli frontali, quali petto e addominali in proporzione e tricipiti incomparabili con gli altri bodybuilder in competizione.

400 mila dollari è la somma di denaro che il pluricampione ha intascato, monte premi che, a suo dire, è uno stimolo in più per lavorare ancora più sodo in palestra, per migliorare la sua massa dorsale ed allargando l’ampiezza delle fasce muscolari posteriori sulle gambe, dato che ha trovato gli atleti sul podio con lui molto preparati in quelle zone del corpo.

Sebastiano Aleo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *