Musica rock in lutto: addio a Chris Cornell e Ian Curtis

Il 18 maggio Chris Cornell e Ian Curtis ci lasciano rispettivamente nel 2017 e nel 1980, togliendosi la vita. Lutto per il mondo della musica rock.

0

Il 18/05 è un giorno triste per la storia del rock e della musica internazionale. Due icone del calibro di Chris Cornell (voce dei Soundgarden e degli Audioslave) e Ian Curtis (storico membro dei Joy Division) ci lasciano, e portano via con loro un bel po’ di  post punk e di grunge.

Chris Cornell: la voce della gente comune

Chris Cornell è stato uno dei cantanti di maggior impatto all’interno della musica rock. Il desiderio di evasione che traspariva nelle parole di Say Hello 2 Heaven ci ha fatto sognare tutti. Le parole di Like a Stone ci hanno fatto versare più di qualche lacrima. Erano le 00:15 del 18 maggio del 2017 quando Chris venne trovato impiccato nella sua stanza d’albergo di Detroit. Lì aveva appena tenuto un concerto con i Soundgarden. Quella sera Cornell lascia una una moglie, tre figli e migliaia di fan in un turbine di profonda tristezza. Uno dei lutti più sentiti nella storia del rock, come confermato dalla lettera d’addio scritta per lui da Chester Bennington (voce dei Linkin Park, morto suicida nello stesso anno).

 

L’oscuro idolo dei Joy Division: Ian Curtis

Love Will Tear Us Apart”, “L’amore ci farà a pezzi”, cantava il tormentato frontman dei Joy Division, Ian Curtis.  E fu proprio quello che successe. L’amore, la pazzia e la sregolatezza lo portarono via il 18 maggio del 1980. Morì suicida a 23 anni, impiccandosi nella cucina della propria casa a Macclesfield. I Joy Division restano oggi tra le più importanti  band nel genere post-punk, lasciando dietro sé un eco che dura nel tempo in maniera permanente. Ian verrà sempre ricordato in quanto mai nessuno come lui è riuscito a mettere così intimamente a nudo la profonda fragilità dell’uomo. 

 

Uno dei giorni più bui della storia del rock

Ian Curtis e Chris Cornell lasciano nello stesso giorno un immenso vuoto nella storia della musica rock, ma vivono costantemente dentro le parole delle loro canzoni. Due grandi cantanti, due immensi personaggi, due miti, che ancora per molto tempo ci racconteranno le loro storie attraverso la loro splendida musica.

 

Sara Taibi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi