Nuovi incentivi per la mobilità sostenibile italiana

Stanziati 45 milioni di euro per finanziare i progetti di sostenibilità dei trasporti

0

In questi giorni a Catania, organizzata dall’Anci, si sta svolgendo la conferenza sulla mobilità sostenibile italiana. In questa occasione il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha annunciato il finanziamento di tutti i progetti di spostamento sostenibile presentati.

Buone notizie per i cittadini di Milano e Roma. Queste città infatti, ricevono 3 milioni di euro ciascuna per finanziare i loro progetti di trasporto sostenibile. Per cercare di arginare il problema inquinamento e purificare l’aria delle due città, sono rispettivamente finanziati i progetti “Mobility4me” e Modocimer: mobilità dolce per la città metropolitana di Roma”.

Secondo il report sulla qualità dell’aria, realizzato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, l’Italia guida la classifica europea dei decessi per inquinamento dell’aria, con oltre 90mila morti premature.

Ecco perché, secondo il ministro Galletti, “L’impegno per una nuova mobilità sostenibile è una risposta vera e strutturale al problema dell’inquinamento nei nostri centri urbani. Per questo ho deciso di dedicare il massimo sforzo economico su un programma strategico, rispetto al quale i comuni hanno dimostrato grandissimo interesse“.

Saranno inoltre, finanziate altre proposte dei comuni che prevedono attività come il bike e car sharing, i buoni mobilità, programmi di educazione alla sicurezza stradale e di riduzione del traffico; ma anche programmi di riduzione dell’inquinamento e della sosta di veicoli in prossimità di istituti scolastici e di lavoro. Questo perché, come dimostra uno studio di Legambiente, diminuendo del 10% i livelli di particolato atmosferico, potremmo arrivare anche a 10mila morti per inquinamento in meno.

Mobilità sostenibile significa dare alle persone la possibilità di spostarsi in libertà, senza mai perdere di vista l’aspetto umano ambientale, oggi ma anche in futuro. Un maggiore impiego di risorse per migliorare il sistema dei trasporti pubblici infatti, è in grado di rendere più sicure e vivibili le nostre città otre a supportare e far crescere il sistema economico locale.

Incentivare e finanziare la mobilità sostenibile italiana infatti, è una necessità attuale e urgente. Grazie agli ulteriori 45 milioni di euro stanziati per i comuni italiani, destinare più spazio cittadino alla realizzazione di questi progetti, sarà ora più possibile. Già alcune realtà sono all’opera con ottimi risultati a breve e a lungo termine.

Erika Loss

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi