Omicidio della mamma: la carnefice ha 22 anni

0

Omicidio nel crotonese. Una giovane donna uccide sua madre

Si chiama Federica Manica e ha 22 anni. Una giovanissima donna ha deciso di porre fine alle sofferenze della madre 48enne nella giornata di ieri, 6 ottobre. Ha compiuto un omicidio.

L’arma del delitto è un sacchetto di plastica nel quale la giovane ha chiuso il viso della madre, morta per soffocamento. Giovanna Salerno, la vittima, aveva 48 anni e da tempo non usciva di casa. Era affetta da una grave malattia.

Un primo movente è apparso da subito chiaro: la ragazza in un gesto d’amore avrebbe posto fine alle sofferenze della mamma. In molti si chiedono, tuttavia, se questo sia amore.

omicidio-crotone

Le due donne erano in casa da sole al momento dell’omicidio. Il padre, un barista di Crotone, ha appreso dalla figlia l’accaduto e ha subito chiamato le autorità. La zona è quella di Poggio Pudano, nella periferia della città. Le autorità accorse sul posto hanno condotto la ragazza in caserma per interrogarla sulla vicenda.

Ciò che è apparso subito chiaro è lo stato confusionale della ragazza. Non è riuscita a portare a termine frasi di senso compiuto e non ha rivelato il motivo del suo folle gesto.

Il magistrato ha ritenuto che la ragazza fosse in stato di shock e ha disposto il ricovero nel reparto di psichiatria per accertamenti. Inutile dire che non è ancora stata disposta una pena per la ragazza.

Un gesto folle come questo non può che indurre alla riflessione. Com’è possibile uccidere? Com’è possibile uccidere credendo, come molti credono, che sia per amore? Fino a che punto può spingersi l’amore? Cos’è realmente l’amore? Nessuno lo sa. È possibile però definire ciò che non è. L’amore non è odio. L’amore non è invidia. L’amore non è finzione. L’amore non ha una giustificazione. L’amore vive, non muore e non uccide.

 

Maria Giovanna Campagna

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi