Oscar 2020, il commovente discorso di Joaquin Phoenix su disuguaglianza e specismo

Oscar 2020
0

Joaquin Phoenix vince l’Oscar 2020 come migliore attore protagonista con Joker e commuove con il suo discorso.

Attivista per i diritti umani e animali, Phoenix ha fatto emozionare la platea degli Oscar 2020 con un discorso contro ogni forma di discriminazione. Con le sue parole ha voluto ricordare anche il fratello River, morto a soli 23 anni per un’overdose.




Oscar 2020, Phoenix contro la disuglianza e lo specismo

Phoenix ha ricordato ai suoi colleghi l’importanza della loro fama per dare visibilità e voce a chi non ne ha.  L’attore è un attivista per i diritti animali e vegano da quando aveva 3 anni. Nel suo discorso ha sottolineato quanto gli esseri umani siano egoisti, disconnessi dalla natura e dagli altri animali.

Ci sentiamo in diritto di inseminare artificialmente una mucca e di rubare il suo bambino, anche se le sue grida di angoscia sono inconfondibili. E poi le prendiamo il latte fatto per il suo vitello e lo mettiamo nel nostro caffè e nei nostri cereali.

Phoenix ha evidenziato come l’uomo si imponga sulle minoranze della sua stessa specie e sugli altri esseri viventi. Credendo di essere al centro dell’universo, depreda le risorse naturali con il solo scopo del profitto. Molto attento alla questione dei cambiamenti climatici, infatti , l’attore è stato recentemente arrestato nel corso di una manifestazione per il clima.

Il vincitore dell’Oscar 2020 per la migliore interpretazione ha voluto scagliarsi contro ogni forma di discriminazione. Phoenix ha infatti sottolineando l’importanza di lottare contro l’idea che ci sia una razza superiore all’altra.

 sia che parliamo di disuguaglianza di genere o razzismo o diritti Lgbt o diritti degli indigeni o degli animali, stiamo parlando della lotta contro l’ingiustizia.

Commosso il ricordo di River Phoenix, morto prematuramente nel 1993. Durante il suo discorso agli Oscar 2020, l’attore ha voluto citare le parole di incoraggiamento di suo fratello. Poi, ha ammesso di essere stato spesso crudele e di aver fatto cose terribili nella sua vita. Per questo, ha ringraziato i suoi colleghi che gli hanno concesso un’altra opportunità.

Phoenix: il cambiamento personale è necessario per combattere le ingiustizie

Il discorso degli Oscar 2020 conferma quanto Joaquin Phoenix sia un attore e un uomo straordinario, a riprova del fatto che sia possibile cambiare.

Temiamo l’idea di cambiamento personale – ha continuato Phoenix – perché pensiamo che dobbiamo sacrificare qualcosa, rinunciare a qualcosa. Ma gli esseri umani al loro meglio sono creativi e ricchi di immaginazione, e possiamo creare, sviluppare e applicare sistemi di cambiamento benefici per tutti gli esseri senzienti e l’ambiente

Laura Bellucci

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi