Beatrix Potter torna al cinema con il suo personaggio più famoso: Peter Rabbit

Peter Rabbit (James Corden) in Columbia Pictures' PETER RABBIT. Fonte: kms-media.com
0

Beatrix Potter (1866-1943) è stata l’autrice per l’infanzia più amata dai bambini inglesi, autrice delle avventure di Peter Rabbit, Benjamin Bunny, Mr. Tod e tanti altri personaggi rimasti iconici nella fantasia dei piccoli britannici.

Il 22 marzo vedremo il primo di questi personaggi in sala con un film costellato di stelle: il protagonista, ricreato in digitale insieme alla sua famiglia e ai suoi compagni di avventure, è doppiato da James Corden, presentatore e attore britannico di grande successo in America.

Tra le file dei protagonisti si troveranno pure le voci di Daisy Ridley (stella dei nuovi Star Wars), Margot Robbie (The Wolf of Wall Street), Elizabeth Debicki (Macbeth), Matt Lucas che era stato Pinco Panco e Panco Pinco di Alice in Wonderland e infine Sia a prestar la voce per Tiggy-Winkle, signora porcospino.




I protagonisti devono proteggere la loro terra dalle ingerenze di un giovane proprietario, il londinese fiero Thomas McGregor interpretato dall’irlandese Domnhall Gleeson, figlio di Brendan Gleeson e che come lui si è fatto un nome a livello internazionale per la partecipazione ad Harry Potter.

La lotta contro l’umano è costellata di equivoci, scherzi e malintesi solo vagamente vicini alla trama originale della Potter.

Si aggiunga al coro il personaggio di Rose Byrne, la pittrice ed animalista Bea che sta dalla parte degli animali. Il tutto sarà concentrato nel famoso Lake District anche se la stazione di Paddington a Londra è stata ricreata a Sydney in Australia.

Molte le critiche negative per il film e già per il trailer ma vedremo se il pubblico italiano porterà al successo del film, già sancito sul mercato anglofono.

Ben poco in Italia si è conosciuta l’autrice delle storie originali. Speriamo che comunque vada il film vi sia l’opportunità di conoscere Beatrix Potter e la sua opera.

Antonio Canzoniere

 

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi