Le destinazioni da scegliere nel 2019: Piemonte migliore regione nel mondo

Il Piemonte supera Catskills, Nord del Perù, Highlands e Normandia.

Fonte: Il libraio
0

Ancora una volta le bellezze Italiane sono state riconosciute nel mondo. Il Piemonte, infatti, è stato scelto come migliore regione da visitare nel 2019.

A selezionare questa meta è stata Best in travel 2019, una guida delle migliori destinazioni per il prossimo anno tenuta dagli esperti viaggiatori di Lonely Planet.


Il Piemonte nella classifica delle migliori regioni ottiene un prestigioso primo posto, superando Catskills negli Usa e il Nord del Perù, che ricoprono il secondo e il terzo posto, seguite dalle Highlands e alla Normandia.
A portare il Piemonte a primeggiare sono state le numerose attrattive: festival musicali, come quello dedicato alla musica elettronica nel capoluogo, eventi artistici, come l’esposizione dell’autoritratto di Leonardo da Vinci nella Biblioteca Reale di Torino, in occasione dei cinquecento anni dalla morte, manifestazioni enogastronomiche imperdibili, come la Fiera del tartufo bianco d’Alba e le degustazioni tra i vigneti del Barbaresco e delle Langhe, caratterizzate da splendidi villaggi e valli bucoliche, non per altro queste colline sono state elette patrimonio dell’UNESCO nel 2014.




Il primo posto è stato ottenuto anche per i numerosi monumenti, i sontuosi palazzi nobiliari e le splendide piazze di Torino, e per le bellezze site nella prima cintura, quali il Castello di Rivoli, roccaforte militare dell’XI secolo, sede di prestigiose mostre; la maestosa Reggia di Venaria Reale, risalente al XVII secolo e considerata tra le residenze reali più belle d’ Europa; e il grande capolavoro in stile rococò progettato da Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi.
Sono da apprezzare le città di Cuneo, Novara, Vercelli e Biella, e il vasto patrimonio naturalistico, che ci permette di ammirare le Alpi, con il parco del Gran Paradiso, disseminate di incantevoli e avventurosi sentieri, il rasserenante e incantevole Lago d’Orta e il Lago Maggiore, circondato da ville e giardini fioriti.
Questo risultato costituisce un importante e prestigioso traguardo, oltre che un’opportunità per accrescere il numero di turisti. 

Sarà la giusta occasione per il Piemonte di essere finalmente apprezzato da turisti italiani e stranieri per la bellissima regione che è?

Lo scopriremo nel 2019.

 

Ilaria Marinelli

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi