PlayStation Plus: Sony annuncia rincari a fine agosto

0

Il 28 luglio Sony ha annunciato l’aumento dei prezzi del suo servizio di abbonamento a pagamento del PlayStation Network (PSN), ovvero PlayStation Plus (PS Plus).

I prezzi attuali dell’abbonamento al PS Plus. Fonte: store.playstation.com

PSN e PlayStation Plus

Come ogni videogiocatore sa, il PSN è il servizio che permette l’accesso alla rete per tutti i possessori di console Sony (PS3, PS4 e PS Vita, principalmente). Il PS Plus invece è un servizio premium, che dà accesso a sconti, videogame gratis, accessi anticipati, ecc. I videogiocatori sanno anche che su PS3 è possibile accedere al multiplayer online gratuitamente. Al contrario, per giocare in multiplayer su PS4 è necessario sottoscrivere un abbonamento al PS Plus.



Quanto mi costa questo rincaro?

Gli aumenti dipendono dal tipo di abbonamento che si intende sottoscrivere:

  • Mensile – il prezzo aumenta di un euro (6,99€ a 7,99€);
  • Trimestrale – il prezzo aumenta di cinque euro (19,99€ a 24,99€);
  • Annuale – il prezzo aumenta di dieci euro (49,99€ a 59,99€).

Comparando i prezzi a livello annuale, dunque, sottoscrivere un abbonamento trimestrale diverrà l’opzione meno conveniente (circa 100€ l’anno contro i 96€ del mensile e i 60€ dell’annuale). Il rincaro sarà effettivo a partire dal 31 agosto 2017 alle 01:01 ora italiana. Sappiate comunque che Sony ha rassicurato gli utenti affermando che gli abbonamenti sottoscritti prima del 31 agosto continueranno a essere validi al prezzo attuale fino alla scadenza. Insomma, se per esempio avete un abbonamento annuale che scade il 31 di dicembre, non dovrete colmare il gap di prezzo, ma pagare il servizio al nuovo prezzo a partire dall’anno nuovo.



Related Posts

Perché questo aumento?

Secondo Tidux, insider noto per la sua affidabilità, questo aumento sarebbe dovuto alla promozione di PlayStation Now. Now è la piattaforma Sony che consente di giocare in streaming sul vostro PC i titoli PS3 e PS4. Infatti, PlayStation Plus in futuro dovrebbe offrire due titoli per console, due titoli per PlayStation Now e due film.





La qualità ha un prezzo

Qualsiasi aumento di prezzo è sicuramente poco gradito agli utenti. In fondo, molti sottoscrivono un abbonamento al PlayStation Plus su PS4 per giocare online. I giochi gratis, i film e tutto il resto sono una gradevole aggiunta, senza dubbio. Se però fosse anche possibile sottoscrivere un abbonamento che consentisse esclusivamente il multiplayer online a un prezzo ridotto, quanti sottoscriverebbero quello con giochi gratis ogni mese? Gli utenti Sony d’altronde non sono abituati a pagare per giocare online, al contrario degli utenti Microsoft. C’è da dire, tuttavia, che su Xbox 360 infatti avevano un servizio online decisamente migliore rispetto a PS3. In ogni caso, nessuno vi obbliga a sottostare a queste nuove condizioni. Infatti potete disdire il vostro abbonamento entro 48 ore dalla data di rinnovo. Questa decisione comprometterà la reputazione della console Sony? Basterà a convincere i nuovi clienti a scegliere una Xbox One X? Voi che farete?

Davide Camarda

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi