Polpette Spaziali – Il fumetto di Craig Thompson

Fonte: Rizzoli Lizard

Polpette spaziali è un fumetto scritto dal famosissimo Craig Thompson (autore di HabibiBlankets) e illustrato da Dave Stewart, il quale può vantare addirittura nove “Eisner Awards.

Edito in Italia da Rizzoli Lizard , l’opera, visti anche i disegni di D.S., pare rivolta principalmente a un pubblico molto giovane. Al di là dell’aspetto grafico, in realtà, è un fumetto adatto a tutte le età. Resterete affascinati dal modo delicato, ma efficace, col quale vengono affrontati alcuni temi importanti, come la famiglia e l’amicizia.  

 

 




Fonte: Rizzoli Lizard
Trama. Si parte con la presentazione di Violet Marlocke, una ragazzina molto legata alla propria famiglia tanto da considerarla la cosa più importante della galassia. I suoi genitori sono molto particolari: sua madre è una stilista mentre suo padre è un camionista spaziale, con un passato da motociclista, tutto ricoperto di tatuaggi e dai tratti molto pronunciati. Non guadagnano tanto e vivono tutti insieme in un parcheggio per camper spaziali (quindi non un lussuosissimo Hotel). Come se non bastasse, le “balene spaziali”, una razza aliena che domina incontrastata su buona parte della galassia, costringe loro, come tanti altri, a migrare altrove. 

 

Un giorno il padre di Violet, ingaggiato per porre rimedio alla devastazione portata dalle balene, scompare misteriosamente. La protagonista non aspetta un minuto di più e, senza avvisare la madre, comincia un viaggio alla ricerca del genitore. Ad accompagnarla in questa pericolosa avventura, due personaggi conosciuti quasi per caso: Zaccheus, una piccola zucca parlante e Elliot, un buffo pollo che dice di avere spesso delle visioni profetiche.
Fonte: Rizzoli Lizard e Mediacritica.it
Per la prima volta Violet si troverà ad affrontare lo spazio aperto e tutte le insidie che esso nasconde. Avrà modo di conoscere tanti personaggi diversi e fare amicizia con alcuni di loro. Il piccolo frammento di galassia, nella quale vive, nasconde un segreto. Riuscirà questo poco collaudato gruppo di eroi a scoprire questo mistero e trovare il padre di Violet? Non ci resta che scoprirlo sfogliando e ammirando questo sorprendente graphic novel. Non perdetevi questo piatto eccezionale, le “Polpette Spaziali” alla Thompson & Stewart.

Giuseppe Bua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *