La pressione alta e il problema di chi va a dormire presto

0

Pressione alta: secondo uno studio a soffrirne sono gli uomini che tendono ad andare a letto presto

pressione alta

Cari uomini, un consiglio: prestate attenzione all’ora in cui decidete di dare appuntamento a Morfeo. Potrebbero esserci seri problemi per voi e la vostra salute (non dico questo per tirarla a qualcuno). Riporto semplicemente quanto scoperto da una ricerca presentata all’European Society of Cardiology.

Il binomio cena ultimata-dormita conciliata, tutto ovviamente nel lasso di tempo di circa dieci minuti, non fa decisamente bene alla vostra salute. Anzi, se quotidianamente tendete a fare ciò, addormentandovi poco dopo l’ultima portata sopra il tavolo da pranzo mentre vostra moglie prova ad intavolare una conversazione con voi o stravaccati sul divano mentre i vostri figli discutono su cosa vedere in televisione e il vostro cane è una povera vittima delle loro urla, attenzione, potrebbe essere un serio monito per il vostro stato di salute. Il problema? Pressione alta e problemi cardiaci.

Per questa ricerca, sono stati messi sotto stretta osservazione ben 2400 adulti. Il team di ricercatori ha scoperto che coloro i quali tra i partecipanti al test erano soliti andare a dormire presto, circa 18 minuti prima di tutti gli altri soggetti, erano proprio le persone che soffrivano di pressione alta e che, una volta andati a letto e addormentatisi prontamente, il loro dolce dormir era disturbato dal continuo, perpetuo e scocciante rigirarsi. Tanto veloce e immediata la loro capacità di abbandonarsi a Morfeo quanto scarsa e disturbata la qualità del loro sonno. Secondo il team di ricercatori, la decisione di andare a dormire presto da parte degli uomini che soffrono di pressione alta dipende proprio dal loro status di salute il quale fa avvertire loro maggiormente il senso di spossatezza e stanchezza con il risultato di russare allegramente sul divano con il film appena iniziato.

Secondo il prof. Jeremy Pearson, della British Heart Foundation, la maggior parte delle persone non si rende nemmeno conto di soffrire di pressione alta. Uno dei segnali più evidenti con cui si può scoprire ciò è vedere a che ora, tendenzialmente, si va a letto e ci si addormenta. Scritto ciò, cari uomini fate attenzione: da questa sera, dopo un meraviglioso e ricco pranzo domenicale, prestate attenzione a che ora la palpebra inizia a calare. Se il sonno si palesa prima del dovuto, siete avvisate, correte dal medico e fatevi misurare la pressione.

Giulia Simeone

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi