Rassegna stampa di Ultima Voce, 7 Aprile 2017

0
  •  Siria :Usa attaccano la Siria, nella notte, pesante offensiva di Trump. Lanciati 60 missili “Tomhawk” contro basi siriane. Quattro i militari morti tra le fila siriane. Pieno sostegno agli Usa, arriva da Israele, Arabia Saudita e Gran Bretagna. Parla di “risposta appropriata” all’attacco con il gas, il governo londinese. La Russia invece etichetta come “irresponsabile” l’offensiva Usa.
  • Russia :reazione Russa agli attacchi Usa in Siria. Viktor Ozerof, presidente del comitato difesa e sicurezza, parla di aggressione ad uno Stato membro Onu: “La Russia prima di tutto chiederà una riunione urgente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
    Questo può essere considerato come un atto di aggressione da parte degli Stati Uniti contro uno Stato dell’Onu.
  • Genova : a Strasburgo, l’italia riconosce i suoi torti nella questione Bolzaneto. Nel 2001, lo Stato torturò i manifestanti al G8 di Genova. Patteggia con chi quella sera fu massacrato dalle forze dell’ordine. 45 mila euro di risarcimento per sei persone, che si erano rivolte alla corte di Strasburgo.
  • India : Mowgli esiste ed è una bambina.  Trovata nella riserva naturale di Katarniaghat nell’Uttar Pradesh, è stata allevata da un branco di scimmie . Ha all’incirca otto anni e non parla nessuna lingua.
  • Napoli : favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, corruzione e falso ideoligico. Queste le accuse a due persone, indagate perché avrebbero fatto ottenere la cittadinanza a 300 brasiliani senza i requisiti di Legge. Coinvolti anche giocatori di calcio dei campionati italiano, francese e portoghese.
  • Pordenone : anziana uccide il marito a colpi di abat jour e poi si suicida. Gesto dettato dalla disperazione, per la condizione di grave malattia del marito.
  • Vienna : l’Austria accoglierà 50 minorenni non accompagnati dall’italia: “Mi sembra un approccio sensato alla luce delle reazione della Commissione europea. Ovviamente per i minorenni ci deve essere spazio. Per quanto riguarda invece la gran parte della quota servono ancora colloqui con la Commissione”. Così Kern alla radio Orf.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi