Recensione al film Maria by Callas, al cinema per un evento speciale

Maria by Callas: un film emozionante che fa brillare con sensibilità la grande icona attraverso immagini straordinarie

Maria by Callas, la recensione al film documentario di Tom Volf.

0

Maria by Callas, il film documentario di Tom_Volf_ nelle sale italiane, solo per tre giorni: 16/17/18 aprile 2018. La pellicola è stata presentata all’ultima edizione della Festa del Cinema a Roma, e racconta il mistero di una voce che a tutt’oggi è una referenza assoluta. Un modello e un’icona inavvicinabile di recitazione in musica che accorda quella scenica a quella vocale.



Maria Callas incontra David Frost 1970 (fonte foto ParisDiary by Laure)





Filo conduttore del film documentario Maria by Callas è l’intervista rilasciata al conduttore televisivo David_Frost nel 1970, in cui la Soprano Maria_Callas risponde alle domande e si racconta. Immagini in bianco e nero si fondono con quelli a colori e rispecchiano la vita della Diva, ma soprattutto della donna e del desiderio di esserlo. Maria bambina, seguita da una madre severa che lasciava poco spazio al tempo libero e alla vanità, per poi trasformarsi in una studentessa modello del conservatorio . Testimonianze dei suoi insegnanti che ricordano con chiarezza il suo talento e la sua devozione alla musica e allo studio, unite da immagini rare che si riflettono sullo schermo, seguite da riprese di repertorio delle sue performance con la voce dotata di quel timbro unico che riempie la sala.




Maria by Callas è il film che mostra l’artista con un sorriso continuo e smagliante, quel viso sottile marchiato da grandi occhi penetranti che assemblano una figura di forte impatto, non solo per la sua grande voce, ma per la presenza scenica. La sua eleganza disarmante riflette in tutte le immagini, scovate da una ricerca intensa di cui si è occupato il regista per questo progetto fin dal 2013, e porta lo spettatore ad un coinvolgimento magnetico della proiezione.

Maria Callas e Aristotele Onassis (Foto fonte: Elle)

Dagli esordi nei teatri più grandi di tutto il mondo agli amori felici pur sofferti, come quello condiviso con  Aristotele_Onassis, ai successi e agli scontri che hanno lasciato segni indelebili nella vita di Maria. Lettere scritte alla sua amica Elvira, l’esperienza cinematografica con Pier Paolo Pasolini e applausi interminabili che la Diva ricambia con un’ovazione canora al suo pubblico.

Si nota lo studio accurato e il rispetto che nutre il regista Tom Volf per la memoria della più grande Soprano di tutti i tempi, mettendo in luce non solo il suo lato artistico, ma anche quello umano. Maria by Callas mostra una donna determinata, lucida, desiderosa di una famiglia, ma devota ad un unico grande amore: la musica.

Un film emozionante che fa brillare con sensibilità l’icona attraverso immagini straordinarie e accompagna lo spettatore in un viaggio nel passato. Maria by Callas: Maria e il suo pubblico, i suoi affetti, i desideri, la musica, il destino.

https://www.ultimavoce.it/maria-by-callas-cinema/

Maggie Van Der Toorn

 

 

 



Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi