La regina Nefertiti “rivive” grazie alla tecnologia 3D

www.corriere.it
0

“Gradevole a vedersi, bella come le Due Piume, signora di gioia, dispensatrice di grazia, che dona felicità a chi ode la sua voce”. Così è definita la regina Nefertiti nella Stele di confine di Akhenaton.

La storia della regina Nefertiti

Nefertiti è stata una grandissima regina egizia, la quale ha governato a fianco del marito Akhenaton dal 1351 a.C al 1334 a.C. Il suo nome significa “la bella è arrivata” ed esso si riferisce alla funzione divina della regina, che è vista come l’incarnazione di una dea lontana, ritornata per poter donare il suo amore al Faraone. Durante il loro regno, i due coniugi cercarono di imporre una religione di stampo enoteistico, la quale prevedeva la superiorità del dio Aton nei confronti di tutti gli altri dei.

Celebri sono la bellezza e l’eleganza del volto di questa regina, che è stata definita come una delle donne più belle della storia. Di lei ci sono rimasti due ritratti, il busto di Nefertiti conservato al museo di Berlino e il ritratto che si trova al Museo del Cairo.

La ricostruzione del volto della regina




Grazie alla tecnologia 3D e agli scienziati dell’Università di Bristol, è stato possibile far rivivere il volto della bellissima regina. Ci sono volute 500 ore di lavoro, ma il risultato è a dir poco stupefacente. Il dottor Aidan Dodson ha avuto il permesso di esaminare la mummia e, in secondo luogo, gli scienziati hanno mappato digitalmente il volto della regina, grazie anche all’aiuto dell’artista Elisabeth Daynes. Non è finita qui: i gioielli presenti nel busto 3D sono stati realizzati dal team di Dior.

Domani, mercoledì 14 febbraio, la trasmissione americana Expedition Unknown, in onda sul canale Travel Channel, illustrerà il progetto di mappatura digitale del busto della regina Nefertiti.

Nefertiti
www.huffingtonpost.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La ricostruzione 3D ha scatenato però molte polemiche, che riguardano il colore della pelle della regina. Come riporta il quotidiano britannico Daily Mail, alcune persone si sono lamentate perché il volto della regina è troppo bianco. L’attrice comica Akilah Hughes ha twittato: “Nefertiti was not this ugly white lady. Next”. La scrittrice di beauty e moda @BabyfaceTatz ha twittato: “The #TODAYshow really had the audacity to make Queen Nefertiti look like a white woman”.

Perchè Nefertiti è così bianca? Alcune spiegazioni sottolineano che gli antichi egizi erano strettamente imparentati con le popolazioni europee, quindi avrebbero avuto una pelle chiara. Volete sapere altro riguardo l’Antico Egitto? Non vi resta che scoprire i segreti della tomba di Nefertiti

Caterina Tiziani

Leave A Reply

Your email address will not be published.