Rembrandt Reality permette di compiere un viaggio nel tempo

Quando la tecnologia porta in vita vecchi maestri.

Foto di WikiImages
0

Rembrandt Reality una nuova app mobile consente di visualizzare una riproduzione di uno dei dipinti più famosi di Rembrandt: La lezione di anatomia del Dr. Nicolaes Tulp. Completamente gratuita e disponibile su Android e iOS, Rembrandt Reality sviluppata dallo studio di design CapitolaVR è stata presentata dal media specializzato UploadVR il 12 marzo 2019.

Questa applicazione, lanciata da Mauritshuis a L’Aja, apre un vero gap nel tempo per trasportare l’utente. E’ stata sviluppata per la celebrazione del 350° anniversario della morte del del famoso pittore olandese, anno commercializzato con il tema “Rembrandt and the Golden Age“.

L’applicazione sfrutta l’innovazione tecnologica della realtà aumentata usando proiezioni olografiche per creare, sostanzialmente, un portale in quello che era uno spazio bidimensionale. Un’area che si espande in una terza dimensione che può essere esplorata visivamente.

Il dipinto scelto per l’applicazione è nientemeno che la lezione di anatomia del Dr. Tulp , dipinta da Rembrandt (1607-1669). Il dipinto immortala una lezione di anatomia pronunciata il 16 gennaio 1632 dal professor Nicolaes Tulp (1593-1674).

A quel tempo, la corporazione dei chirurghi di Amsterdam (Paesi Bassi) – di cui Nicolaes Tulp faceva parte – consentiva solo una dissezione pubblica all’anno. Inoltre, il corpo usato doveva essere quello di un braccio della morte, nel qual caso era Aris Kindt, un uomo di 41 anni impiccato lo stesso giorno per furto.

Una superba riproduzione

La lezione di anatomia del Dr. Tulp è uno dei dipinti più famosi di Rembrandt. Ma per ammirarlo con i suoi occhi, qualsiasi dilettante deve necessariamente recarsi nel luogo della sua esposizione: il museo Mauritshuis a L’ Aja. (Paesi Bassi). Ma con Rembrandt Reality, il risultato è così sbalorditivo che la voglia di fare il viaggio potrebbe scomparire! A parte gli scherzi, nulla dovrebbe sostituire l’osservazione di un lavoro dal vivo, ma è chiaro che l’applicazione mostra una qualità molto meritevole.

L’applicazione offre una riproduzione 3D del dipinto e consente di acquisire consapevolezza dell’arte in un modo molto originale. Una guida vocale – per ascoltare con un auricolare per un’esperienza migliore – dà molte spiegazioni alla lavagna, mentre l’utente può ingrandire per ammirare i dettagli del lavoro. L’app dovrebbe funzionare su iPhone SE, 6S e sui nuovi modelli con iOS 11.

Per chi vuole dunque “entrare” nel dipinto di Rembrandt, ecco una panoramica dell’app:




Olanda: un Paese innovativo

I Paesi Bassi sono, nell’opinione comune, tra i paesi più “progressisti” dell’UE, rivendicano un’anima da innovatori che non è legata soltanto agli ultimi anni e alle ultime politiche. E’ soprattutto l’Olanda, esempio di riferimento per l’evoluzione,  ad avere una lunga storia in innovazione. Inoltre, che ha definito la mentalità pionieristica in tutti i Paesi Bassi.

Durante il CES, il CTA (Consumer Technology Association) ha annunciato, su 61, i 16 paesi leader al mondo nel creare le migliori condizioni per l’innovazione. Tra cui: Paesi Bassi, Australia, Canada, Danimarca, Estonia. Finlandia, Germania, Israele, Lussemburgo, Nuova Zelanda, Norvegia, Singapore. Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti. I cui criteri vanno dalla libertà alla diversità di etnie presenti, dalla banda larga al capitale umano, dalle valutazioni sul fisco fino agli investimenti in ricerca e sviluppo.

L’ingegnosità olandese ha avuto un ruolo significativo nell’evoluzione mondiale negli ultimi 500 anni […] e siamo estremamente bravi a trovare soluzioni intelligenti che affrontino i problemi più difficili del mondo“, come ha affermato Gerbert Kunst. Console generale dei Paesi Bassi a San Francisco .

Le 50 start-up del paese che partecipano al CES 2019 non sono diverse a tale riguardo. Puntando molto sui settori chiave che definiscono le odierne economie moderne. Tra cui AR / VR, salute digitale, robotica e droni, mobilità intelligente, stampa 3D. E-commerce, casa intelligente, AI, blockchain, smart city, economia circolare e transizione energetica“.

 

Foto di WikiImages da Pixabay

 

Felicia Bruscino

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi