Renzi scansati che devo prendere per il cul* gli altri

"In Italia, diceva un americano ad un altro, i polli girano crudi per istrada. " E. Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società

foto:l'intellettuale dissidente
0

Renzi scansati che devo prendere per il cu*o gli altri

 

Non si può andare avanti così! La situazione politica in Italia si è totalmente trasformata però siamo costretti a scrivere sempre delle stesse persone.

C’è un nuovo orizzonte satirico davanti a noi e non possiamo perdere tempo dietro a un paio di megalomani incartapecoriti che vogliono restare disperatamente incollati al nulla.

Vedo su una spiaggia Grillo che sotto anfetamine fa i conti per governare scrivendo “sulla sabbia però sono ancora costretto a parlare di Renzi che tenta di dar fuoco al Nazareno con Gentiloni dentro prima di andare a sciare per snobbare le consultazioni. Ho visto tende canadesi sulla punta dell’Himalaya meno fuori di lui!

Se fossi un membro della direzione Pd ci penserei due volte prima di accettare il cesto dono per Pasqua… la colomba all’antrace è un’eventualità più che plausibile con quel serial killer in giro. Colpisci e slalom!, in perfetto stile “Unabomber”.

Qualcuno potrebbe pensare che Renzi ha perso il contatto con la realtà, no…  è l’esatto opposto: sa benissimo che ha le ore contate ma, come ogni disturbato megalomane che si rispetti, il vitello tonnato “scotto” preferisce portarsi appresso tutto e tutti con sé prima di fare il botto finale. Ah quando gli ho sentito dire “viva l’Italia”, che emozione! Certo, se la battuta gliel’avesse scritta Tarantino sarebbe stata un po’ diversa, tipo: “bruciate tutti all’inferno brutti str*nzi”, il tutto adornato con un lanciafiamme in mano e un vibratore acceso su per il culo, ma ha reso comunque l’idea.

Matteo non accetta di esser stata una funesta quanto fugace cometa nel panorama politico italiano. Vuole comunque lasciare il segno; e visto che non è stato capace di lasciarlo in alcun modo – e il ces*o è occupato da Sgarbi -, ha pensato bene di adoperarsi per il suicidio collettivo della sinistra. Anche in questo caso non è che deve faticare troppo, gli basta restare dov’è e non fare un ca**o … come sempre!

E intanto Di Maio compra un corso on line di grammatica italiana di base su Groupon a 9 e 99 e qui stiamo ancora a parlare di Renzi che vuole il rimborso per il corso d’inglese.  

fonte foto l’intellettule dissidente 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi