Saluto nazista, Hennessey assolto. “Troppo ignorante per sapere cosa sia”

Il portiere del Crystal Palace era finito sotto inchiesta per una foto con il braccio teso.

0

“Troppo ignorante per sapere cosa sia”

E’ questa la motivazione che ha portato la Disciplinare della Football Association ad assolvere Wayne Hennessey, il portiere 32enne del Crystal Palace, squadra militante in Premier League.

Lo scorso 5 gennaio il giocatore era stato immortalato dal compagno di squadra tedesco, Max Meyer, mentre si esibiva nel classico saluto nazista: braccio destro teso e mano sinistra sulla bocca. La foto, pubblicata sul profilo Instagram del portiere, venne scattata durante una cena, dopo la vittoria in Coppa d’Inghilterra sul Grimsby, il club ultracenteraio di League Two.

I tre membri della Football Association, dopo la diffusione della foto e la conseguente protesta scoppiata sul web,  avevano avviato un’inchiesta, fino alla decisione di non punire Hennessey per manifesta ignoranza.

“Un deplorevole grado d’ignoranza sul regime nazista e il fascismo”, questo il parere della Fa, che ha portato all’assoluzione del portiere. “In effetti, Hennessey ha mostrato un considerevole grado di ignoranza, si potrebbe anche dire deplorevole – ha aggiunto il panel FA – su qualsiasi cosa abbia a che fare con Hitler, il fascismo e il regime nazista. Per quanto possa essere deprecabile che qualcuno ignori una parte così importante della nostra storia e del nostro mondo, non possiamo escludere che si tratti del suo caso. Tutto ciò che possiamo dire (con il rischio di sembrare paternalistici) è che il signor Hennessey dovrebbe prendere conoscenza di eventi che continuano ad avere un grande significato per coloro che vivono in un paese libero”.

Nessuna squalifica o sanzione quindi. Il giocatore, dal canto suo, ha sempre negato le accuse, respingendo ogni movente fascista nel suo gesto immortalato dallo scatto di Meyer. Il portiere gallese ha infatti raccontato di non sapere nulla riguardo la storia, confessando come l’emulazione del saluto nazista fosse del tutto casuale: secondo Hennessey, infatti, la foto sarebbe stata scattata mentre chiamava un cameriere.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi