Samsung precede Apple: Galaxy Note 8 ad agosto

Dopo il disastro di Note 7, Samsung prova a riconquistare terreno presentando il suo miglior phablet entro la fine di agosto: Galaxy Note 8 (SM-N950F).

Lo sfortunato predecessore. Fonte: samsung.hdblog.it

Il predecessore

Samsung non potrà più permettersi errori dopo quanto accaduto con il Galaxy Note 7. Gli utenti ricordano bene gli “esplosivi” problemi di batteria del dispositivo. Una triste storia, conclusasi con il ritiro del device e costringendo Samsung a rimborsare completamente i consumatori. Un peccato, considerando che al lancio si trattava, con tutta probabilità, del miglior smartphone allora in commercio.

Le caratteristiche

In rete circolano diversi rumor sulle presunte caratteristiche di questo dispositivo, tra cui la doppia fotocamera (presente per la prima volta su uno smartphone Samsung), l’Infinity display con bordi curvi e Android Nougat. È confermato che il lettore di impronte digitali non sarà presente a causa di problemi tecnici, legati innanzitutto alla sicurezza. Non mancherà, invece, il supporto alla SPen. Non si sa ancora nulla in proposito della batteria. In sintesi, il Note 8 dovrebbe presentarsi più o meno così:

  • Schermo Super AMOLED con risoluzione 4K UHD da 6,3 o 6,4 pollici di diagonale con aspect ratio di 18.5:9;
  • Doppia fotocamera posteriore:
    • 13 MP con zoom ottico 3x
    • 12 MP wide-angle
  • 6 GB di RAM (forse di più);
  • 256 GB di memoria interna (nel taglio più elevato);
  • SoC octa-core:
    • Snapdragon 835 (forse 836) per i mercati americani;
    • Exynos 9 (9810 o 8895) per i mercati europei.
  • Porte:
    • mircoUSB type-C;
    • jack audio da 3,5 mm;
    • slot per una microSD (espandibile fino a 256 GB).
  • Android Nougat 7.1.1 in attesa dell’aggiornamento a Android O;
  • Prezzo: 800-900€.

Samsung VS Apple

L’azienda sudcoreana sa, tuttavia, che le specifiche tecniche di altissimo livello non bastano per recuperare terreno. Bisogna battere la concorrenza sul tempo. La concorrenza non può che essere Apple con l’iPhone 8, che dovrebbe essere presentato a settembre (se non più tardi). Obiettivo di Samsung, infatti, è di catalizzare l’attenzione sul loro top di gamma prima che venga presentato il nuovo iPhone, evitando dunque che possa venir eclissato da quest’ultimo. Per riuscire nell’impresa, secondo Korea Herald, Samsung avrebbe intenzione di presentare Note 8 entro fine agosto, rimandando ulteriori dettagli all’IFA di Berlino, fiera hi-tech dove il pubblico e la stampa di settore potranno avere ulteriori approfondimenti. Questo renderebbe possibile anticipare l’avvio della distribuzione nei negozi.

In attesa di Note 8

Non ci rimane che aspettare per capire se la strategia di Samsung si rivelerà vincente o se, ancora una volta, Apple non avrà rivali. Ultima Voce vi terrà sempre aggiornati. Nel frattempo, attendiamo agosto e prepariamo i pop-corn.

Davide Camarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *