Sangue: 7 esami biochimici che si possono eseguire

Il nostro sangue è un po’ come una chiavetta USB: contiene molte informazioni, in questo caso sullo stato di salute del nostro corpo. Questo perché circola per tutto il corpo ed è il mezzo di trasporto di sostanze nutrienti, ossigeno, anidride carbonica ect.

Il sangue umano

Con un prelievo è possibile conoscere il nostro stato di salute e scovare malattie di cui ancora non manifestiamo i sintomi. Il numero di elementi che si possono ricercare e quantificare nel sangue sono tantissimi ed il loro numero è in continua espansione, eccone qui elencate sette:

Glicemia

Concentrazione di glucosio nel sangue, è la fonte primaria di energia per le nostre cellule; valori troppo bassi di glicemia (ipoglicemia) o troppo alti (iperglicemia) sono pericolosi per l’organismo, specie se la condizione si protrae per lungo tempo. L’elevata quantità di glucosio presente nel circolo sanguigno è il primo sospetto di diabete.

Calcio

Il calcio è uno dei sali minerali più importanti dell’organismo. Specie per le persone in età avanzata, ma non solo, la ricerca nel calcio è molto importante.

Colesterolo totale – HDL – LDL

Raggruppati insieme perché, di solito, vengono ricercati tutti e tre (o due di essi). Il colesterolo è un lipide molto importante per la vita. Nel sangue si associa a proteine e forma le lipoproteine: due di queste, le HDL e le LDL, meglio conosciute rispettivamente come “colesterolo buono” e “colesterolo cattivo”, sono presenti negli esami di routine ed il loro rapporto ci indica se siamo a rischio o meno di andare incontro a malattie cardiovascolari.

Ferro

Particolarmente preso in considerazione soprattutto per il sesso femminile e per le persone anemiche.

Marker tumorali

Lo sapevate che la scoperta della presenza di un tumore può essere effettuata da un analisi del sangue? Le cellule tumorali, generalmente, rilasciano delle sostanze nel circolo sanguigno che possiamo rintracciare, prima ancora che manifestiamo i sintomi – quando il tumore ormai è in stadio avanzato –.



Creatinina

Molecola filtrata dai reni, perciò la sua corretta concentrazione indica una regolare attività dei reni.

Bilirubina

Componente della bile, partecipa alla digestione del cibo ed è indice di una corretta funzione del fegato e delle vie biliari.

Non sono solo questi…

Altre sostanze che si possono ricercare nel sangue sono: gli acidi grassi liberi, l’acido lattico, il rame, troponina, potassio, sodio…

Perché è importante eseguire un esame biochimico del sangue?

Spesso l’esame del sangue viene richiesto dal medico quando il paziente lamenta dolori o altri sintomi, perciò l’esame è volto a ricercarne la causa che porta a questo malessere.

Non a tutti piace andare dal medico o sottoporsi al prelievo del sangue, ma trascurare i sintomi non risolverà il problema, specie se i dolori si protraggono per molto tempo; chi ne andrà di mezzo sarà la salute stessa della persona. Il nostro sangue contiene tantissime informazioni sullo stato del nostro corpo o su alcuni organi; l’analisi del sangue è il primo passo per capire il motivo della presenza dei sintomi e permette già al medico di indirizzarci verso esami più specifici.

Valentina Imperioso

One thought

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *