Scossa di terremoto 5.6 nell’Italia Centrale

Fonte: repubblica.it
0

scossaAlle 19.11 si è avvertita, nel Centro Italia, una forte scossa diterremoto.

Sulla base delle notizie fin’ora giunte, l’epicentro del sisma sarebbe stato a Castelsantangelo Sul Nera (MC), a circa 18/20 km da Norcia, con un’intensità di magnitudo 5.6 sulla scala Richter.

Scossa avvertita in maniera particolare tra Marche e Umbria.

Il sindaco del comune dell’epicentro parla, al momento, di black out in varie zone della città e crolli ancora non ben identificati. Crolli in generale nel maceratese e linee elettriche saltate nelle Marche.

La Protezione Civile intanto comunica di problemi sulla Salaria.

Colpiti anche molti comuni già toccati dal terremoto del 24 agosto.

La scossa è stata avvertita in tutta l’Italia Centrale, in particolare Roma, L’Aquila, Perugia, Firenze e Napoli.

Si parla di “evento in qualche modo legato a quello del 24 agosto ad Amatrice. Probabilmente attivata nuova faglia”, stando a quanto l’INGV comunica.

Non vi sono notizie di particolari danni o persone ferite.

Notizie in aggiornamento.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi