Scuola: consigli su come acquistare i libri scolastici online

Ecco qualche informazione utile prima che la scuola inizi.

1

Scuola. Inizio settembre. Le lunghe file fuori dalle librerie e le cartolerie in attesa del proprio turno. Per fortuna, però, è possibile acquistare i libri scolastici online. Un vero sollievo. Comprare libri scolastici online è anche molto semplice grazie al fatto che tutte le librerie hanno l’elenco dei titoli che ogni classe adotta. Basta sapere la classe che il ragazzo frequenta e accedere velocemente alla lista, senza dover cercare titolo per titolo. Ecco qualche informazione utile prima che la scuola inizi.

Su Amazon

Scuola. Su Amazon c’è un’intera pagina dedicata ai libri scolastici. Si può selezionare l’istituto, la classe e acquistare i libri scelti. I libri comprati entro il 15 settembre possono essere restituiti fino a un mese dopo, il 15 ottobre. Sempre in queste settimane ci saranno molti sconti utili a chi inizia un percorso scolastico, quaderni, zaini, computer portatili.

Libraccio





Per risparmiare sui libri è possibile acquistarli usati sul sito del Libraccio, il sito specializzato in libri di seconda mano. È possibile trovarne gran parte oppure ordinarne di nuovi: il motore di ricerca è in grado di indicare se, per ogni libro scelto, è disponibile una copia e quanto si risparmia.
Se comprate libri nuovi sul sito di Libraccio, ricevete in regalo un buono acquisto con un valore pari al 15 per cento di quello che avete speso per i libri scolastici (solo quelli nuovi) da usare per acquistare altre cose, sempre sul sito. I buoni valgono fino al 31 dicembre e possono essere usati per acquisti online di libri (non scolastici) con un valore di almeno 25 euro.
Il Libraccio, inoltre, non vende libri che hanno pagine mancanti o strappate ma soltanto libri che potrebbero presentare segni di usura quali note, esercizi svolti, sottolineature. Perciò, niente paura.

Libreria Scolastica

Su Libreria Scolastica è possibile acquistare libri nuovi o usati. Sui libri nuovi ci sono fino al 15 per cento di sconti, sui libri usati anche fino al 50. Troverete sconti anche su zaini, astucci e diari. Allo stesso modo, è possibile vendere i propri libri usati.

Al supermercato

Molte persone i libri scolastici li comprano nei supermercati: si possono prenotare anche online, tuttavia non sono previste consegne a domicilio, ma vanno ritirati nei punti vendita. Si possono comprare ad esempio in alcuni supermercati Coop, Esselunga, Conad, Carrefour e Pam Panorama, e tutti offrono il servizio di ricopertura (a pagamento) a chi lo richiede. Gli sconti e i vantaggi variano da supermercato a supermercato, Conad e Pam Panorama, ad esempio, danno a tutti coloro che acquistano libri scolastici un buono pari al 25 per cento della spesa da spendere nei loro supermercati.

Nelle librerie indipendenti

Anche le librerie di quartiere offrono la possibilità di ordinare libri scolastici online e passare a ritirarli in negozio. Un modo per sostenere la vostra libreria di fiducia. Le entrate provenienti dall’acquisto di libri scolastici, infatti, sono spesso una fetta importante del fatturato di queste piccole attività.

 

Mariafrancesca Perna

1 Comment
  1. Gloria says

    Verente utile, brava ❤️

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi