Smartphone pieghevole e trasparente: il brevetto targato LG

Display pieghevole e per metà trasparente con comandi anche sul retro

Il brevetto dello smartphone pieghevole e trasparente risale al 2015 ma LG non ha mai parlato di una sua commercializzazione

0

Smartphone pieghevole e trasparente? Esiste davvero, o sarebbe più giusto dire che esiste il brevetto.

Smartphone pieghevole e trasparente: il brevetto di LG

Il brevetto di LG Mobile riguarda uno smartphone pieghevole che, oltre a piegarsi verso l’interno, ha un display particolare. Una parte dello stesso, infatti, è completamente trasparente mentre l’altra solo in parte.

La trasparenza dello smartphone potrà essere regolata secondo i bisogni dell’utente. È inoltre possibile impostare la trasparenza delle due parti in maniera differente o unica se lo smartphone viene usato come tablet.

Un display trasparente permette di vedere solo la propria mano? No, poiché questa nuova tecnologia non è prettamente estetica. La trasparenza potrà infatti essere usata per adoperare lo schermo sul retro. Infatti, se il grado di trasparenza supera il 20%, si attivano automaticamente dei sensori tattili posteriori. Con questi è possibile impartire comandi anche dal retro.

Sono diverse le opzioni previste dal brevetto di LG sul nuovo smartphone pieghevole e trasparente. Il cellulare in questione sarà dotato di un sensore laser da usare per la creazione di immagini tridimensionali stereoscopiche.

Quando sarà in commercio il brevetto LG?




Il brevetto di uno smartphone pieghevole e trasparente di LG risale al 2015. Tuttavia solo durante questa settimana si è avuta l’accettazione da parte dell’ufficio americano per brevetti e marchi registrati.

La divisione mobile di LG, comunque, non ha ancora annunciato alcun lancio sul mercato di questo nuovo cellulare. Secondo la direzione dell’azienda, infatti, anche i telefoni pieghevoli non rappresentano la strada verso il successo.

È proprio questo il motivo che ha spinto LG a non commercializzare smartphone pieghevoli. Secondo il nuovo capo di LG Mobile, Brian Kwon, inoltre, la società deve in primo luogo uscire dalla crisi.

Il deposito di nuovi brevetti, tra i quali quello di LG su uno smartphone pieghevole e trasparente, è comunque una prassi consolidata. Sono molte, infatti, le aziende che depositano brevetti che poi non vedranno mai una concreta realizzazione.

La tecnologia di uno smartphone pieghevole e trasparente quindi, potrebbe rimanere depositata per sempre. LG Mobile, infatti, non ha mai parlato di un prossimo lancio sul mercato di un cellulare simile. Al Mobile World Congressi di Barcellona dello scorso febbraio, la società ha presentato altre tecnologie.

 

Elena Carletti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi