Sneaky Pete: una serie passata in sordina ma elogiata da pubblico e critica

Trasmessa in streaming dal canale Amazon Video la serie è ormai arrivata alla seconda stagione senza aumentare però la propria visibilità

Fonte: https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/817ul4O3GoL._RI_.jpg
0

Sneaky Pete, questo il titolo della serie tv con protagonista Giovanni Ribisi. Dopo una travagliata messa in cantiere, iniziata nel 2015, la serie è ora stabile e attiva sul canale Video di Amazon.  Sebbene, infatti, la serie avesse presentato l’episodio pilota ben 3 anni fa, solo all’inizio dello scorso anno la prima stagione vide la luce. E questo nonostante il pilot avesse convinto fin da subito i produttori, tanto che ne ordinarono immediatamente un’intera stagione completa di 10 episodi.

A creare lo show sono stati niente meno che David Shore e Bryan Cranston. Il primo è sicuramente noto per essere l’ideatore del telefilm Dr. House – Medical Division. Il secondo, invece, non ha nemmeno bisogno di presentazioni dopo il successo ottenuto con la sua performance in Breaking Bad. I problemi però sopraggiunsero con l’abbandono proprio da parte di Shore subito dopo la produzione del primo episodio. Questo fece sì che la serie slittasse nella produzione della prima stagione fino all’inizio del 2017. E forse proprio a causa di tutto ciò al telefilm venne data poca visibilità.

Sta di fatto che la partenza ormai è avvenuta e i risultati sono stati esaltanti. Basta guardare al sito aggregatore di recensioni, Rotten Tomatoes, che assegna allo show il 100% di critiche positive.




 

Sneaky Pete: la trama e il cast

Il telefilm narra la storia dell’ex galeotto Marius Josipovic, un truffatore appena rilasciato da un penitenziario in libertà vigilata. Una volta fuori, però, per sfuggire al gangster Vince Lonigan suo creditore decide di assumere l’identità del suo ex compagno di cella, ossia “Sneaky” Pete Murphy. Così facendo, tuttavia, verrà catapultato nelle attività dalla sua “nuova famiglia” acquisita, capeggiata dalla matriarca Audrey Bernhardt.

Nel cast troviamo, oltre al già citato protagonista Giovanni Ribisi nel ruolo del finto Pete, anche lo stesso Bryan Cranston nel ruolo del criminale Vince Lonigan. Nel ruolo della matriarca Audrey, invece, troviamo Margo Martindale, “la famosa attrice caratterista” spesso citata nella serie animata di Netflix Bojack Horseman.

Il consiglio, quindi, è di vedere questa serie un po’ snobbata ma del tutto godibile, che può vantare un cast affidabile con un team creativo molto solido.

 

 

Emanuele Algieri

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi