Per i clochard di Bari un pasto caldo a sorpresa

L’ordine di solidarietà per far mangiare alcuni abitanti della Stazione è di un 25enne

0

“Ai clochard della stazione di Bari, stazione centrale o ai senzatetto”. Queste sono le parole che si leggono sullo scontrino di un ordine arrivato alla pizzeria Break 184 di Bari.

Una pizza per me e dieci piadine per i clochard




Un’indagine aveva dimostrato che, in Italia, la qualità della vita è scarsa. Questo, infatti, viene pensato da molte persone che, lamentandosi per una cosa o per un’altra, danno un aspetto negativo del Bel Paese. L’Italia, tuttavia, è anche il posto dove vivono persone che credono alla solidarietà.

Uno di questi è il ragazzo che ha voluto offrire un pasto caldo ai clochard. Una richiesta particolare, infatti, è arrivata alla pizzeria Break 184 di Bari tramite un sito di consegna a domicilio: Just Eat.

clochard e senzatetto
Lo scontrino della solidarietà a favore dei clochard.
Fonte: Repubblica.it

Del benefattore si conoscono l’età e il nome (Pietro), che lo stesso ha fatto risultare dalla distinta, dove specificava il luogo di consegna:




Sono un giovane ragazzo 25enne. Stasera ho ordinato una pizza e non potendo essere fisicamente con voi per condividerla ho deciso di mandarvi qualcosa di caldo. Forza e coraggio

L’ordine, di dieci piadine rollè, è stato pagato con carta di credito, datato 15 marzo alle ore 21.25. È proprio quando arriva la notte che, purtroppo, molti clochard attendono davanti alla stazione un pasto caldo che arriva grazie all’aiuto delle associazioni locali.

Il post su Facebook

Il gesto di solidarietà è stato divulgato tramite un post su Facebook della pizzeria:

Dici che la brava gente non esiste? No, non è assolutamente vero! E noi ne abbiamo le prove! Cari amici di #Break184 oggi vogliamo condividere con voi qualcosa di diverso: Questa lieta sorpresa che ci ha spiazzati ieri sera! Chiunque tu sia, benefattore 25 enne, massimo rispetto e stima per te e il tuo gesto di grande valore! Ci hai ricordato che, oltre a tutto il “marcio” a cui ci siamo abituati, esiste ancora tanta bellezza d’animo intorno a noi! Grazie per avercelo ricordato e per averci commossi

La foto dello scontrino della solidarietà sta facendo il giro dei social. Gesti del genere, infatti, vengono infatti visti come un’eccezione. In effetti, dopo le multe notificate ai clochard e volontari a Natale, la carità è diventata un optional.




Il gesto ha commosso i ragazzi della pizzeria, non “farà la differenza” e rappresenta solo un piccolo gesto. Ma di sicuro non la pensano così i senzatetto che in estate, ma soprattutto in inverno, dormono sui marciapiedi.

Elena Carletti

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi