La marina USA utilizza i controller della Xbox 360 sui propri sottomarini

0

I tempi cambiano e il progresso è inarrestabile. A volte, però, il progresso arriva con colpevole ritardo quando basterebbero poche semplici mosse per facilitarci la vita. È questo il caso della marina militare americana (US Navy) che ha deciso di affidarsi ai controller dell’Xbox 360 per i propri sottomarini.

USS Colorado sottomarini
USS Colorado. Fonte: wikipedia.org.




I sottomarini classe Virginia

Il primo sottomarino a utilizzare un gamepad simile è lo USS Colorado, sottomarino di classe Virginia. Infatti, a utilizzare questi controller saranno solo i sottomarini che appartengono a questa classe (l’ultima e più moderna) di sottomarini nucleari, cioè dotati di un motore elettrico alimentato da un reattore nucleare.

sottomarini
Marinaio che testa il pad dell’Xbox 360. Fonte: lockheedmartin.com.

Il periscopio del sottomarino

Nello specifico, i controller verranno utilizzati per manovrare il periscopio, lo strumento con il quale i sottomarini possono osservare l’ambiente di superficie. In realtà, i periscopi di cui parliamo sono alberi che ruotano di 360 gradi con telecamere ad alta definizione. Le immagini sono trasmesse su un display che permette a tutti di vedere cosa accade. Se pensavate al classico periscopio da cartone animato in cui una si guarda una sola persona alla volta, allora mi dispiace deludervi. Perché usare un controller per governare il periscopio?



Motivo 1: praticità

Nonostante il periscopio si sia evoluto, non si può dire altrettanto della tecnologia che si usava per manovrarlo. Infatti, precedentemente si utilizza un controller simile a quello degli elicotteri, che i membri dell’equipaggio trovavano pesante e poco maneggevole. Il controller dell’Xbox 360 rappresenta, invece, uno strumento più familiare e facile da utilizzare. Infatti, durante la fase di test, i marinai che hanno utilizzato il pad dell’Xbox 360 hanno dimostrato di imparare intuitivamente come manovrare il periscopio.

sottomarini controller
Tipico controller usato sugli elicotteri. Non sembra maneggevolissimo…

Motivo 2: convenienza

Questa facilità d’uso del controller della console permette agli USA di risparmiare sull’addestramento dei marinai, rendendolo del tutto superfluo. Il risparmio non finisce qui. Infatti, il monitor e il controller “da elicottero” costano 38.000 dollari contro gli appena 30 del controller dell’Xbox 360. Inoltre, il vecchio controller era realizzato specificamente per i sottomarini di classe Virginia, per cui sostituirli in caso di problemi dava non pochi problemi. Capite bene che procurarsi un gamepad della vecchai Xbox è decisamente più semplice.



Niente di improvvisato

In ogni caso, non dovete pensare a un’innovazione implementata con approssimazione. Basti pensare che i test sono durati per ben due anni. A quanto sembra, Microsoft può vantare non solo la console più potente di sempre, ma anche il controller più usato dai marinai americani. E voi cosa ne pensate? Basta poco per innovare e risparmiare? Avreste mai pensato a qualcosa di simile? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento.

Davide Camarda

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Cliccando su Accetta, acconsenti all'utilizzo dei cookie e di eventuali dati sensibili da parte nostra; secondo le normative vigenti GDPR. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi