“Amore sei incinta”: il test di gravidanza per uomini nel nuovo spot della Tempo

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

La Tempo per il suo nuovo spot, lancia il test di gravidanza per uomini. A fare l’annuncio della nascita di un bimbo saranno i futuri papà.

Il nuovo spot della Tempo si focalizza sul momento dell’annuncio della gravidanza. Un momento carico di emozioni per la donna e per il suo compagno che riceve l’annuncio che sarà presto papà. Qual è però la novità? Presto detto, l’annuncio della nascita di un bambino viene fatto dal futuro papà e non dalla mamma in attesa.

Una notizia un pò stramba, molti penseranno, ma a quanto pare è l’idea alla base del nuovo spot della marca di fazzoletti Tempo. L’azienda infatti ha in mente di lanciare un nuovo prodotto di cui è stato realizzato il prototipo.

Di cosa si tratta? Del test di gravidanza per uomini. Nello spot infatti, i ruoli vengono invertiti. Si vede un giovane papà che annuncia alla futura mamma di aspettare un bambino. Infatti, il test di gravidanza viene scambiato con un altro che al momento clou segnala errore alla donna. In realtà, nello stesso momento esso è collegato con lo smartphone del compagno che gli annuncia la presenza della gravidanza. Il tempo di tornare a casa e l’uomo dà alla sua compagna la lieta notizia di aspettare un bambino.

Un’idea davvero originale per promuovere i prodotti Tempo, in particolar modo i fazzoletti. E tanti ne servono per asciugare le lacrime di gioia di entrambi i genitori.

Un’idea che però ha fatto molto discutere sul web. E’ scoppiata la polemica in rete circa la prerogativa della donna di sapere per prima la presenza o meno di una gravidanza e ancor più di dare l’annuncio al suo compagno. C’è chi ha parlato di puro marketing volto alla promozione dei prodotti senza tener conto di diritti acquisiti con fatica dalla donna in secoli di storia. Oppure di abominio sessista per la manipolazione del risultato.

L’azienda ha tenuto a precisare come: “ll diritto della donna di sapere per prima il risultato è per noi fondamentale e inalienabile“. L’intento dello spot è proprio quello di creare una reazione attraverso un esperimento sociale che rende l’annuncio della gravidanza ancora più ricco di emozione. Ovviamente, coinvolge due persone consapevoli e che stanno cercando di avere un figlio.

Da qualsiasi punto di vista si voglia vedere la cosa, sicuramente Tempo ha centrato l’obiettivo di provocare e far parlare di sè. Un esperimento sociale che vuole mettere al centro la gravidanza come evento che coinvolge entrambi i genitori, in maniera diversa sicuramente, ma con prerogative uguali, la prima fra tutte il mettere al mondo un bambino.

Invertire i ruoli, permette alla componente maschile della futura famiglia, di provare l’emozione dell’annuncio che prova la donna in genere. Significa per un momento mettersi nei panni della donna, genitrice di nuova vita. Qualcuno può vederlo come un inganno che si palesa con la parola Errore sul test in mano alla ignara mamma.

Tuttavia, bisogna pensare che si tratta di un attimo, perchè il papà sa che di li a poco darà il suo emozionate annuncio alla sua compagna, che siamo sicuri in quel momento non penserà a null’altro che alla gioia di stare aspettando il figlio tanto desiderato.

Laura Maiellaro

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.