Spring Creators Update: l’aggiornamento di Windows 10 slitta. Perché?

L’azienda di Redmond ha rivelato il motivo per cui l’ultimo aggiornamento è stato rinviato.

Microsoft torna ad avere problemi con la Blue Screen of Death. Per questo motivo non ha ancora diffuso l’ultimo aggiornamento di Windows 10. Anziché rilasciare aggiornamenti cumulativi, l’azienda ha preferito creare una nuova build che comprenda tutti i fix ai vari bug.

Fonte: news.softpedia.com.
0

Se stavate aspettando il nuovo aggiornamento di Microsoft (il cosiddetto Spring Creators Update), allora rimarrete delusi…almeno per un po’. Cosa succede? Perché l’azienda di Redmond ha rinviato il suo rilascio?

Spring Creators Update BSOD
Una vecchia, cara, temuta conoscenza: la BSOD. Fonte: windowsreport.com.

Il ritorno della Blue Screen of Death

Ciò che sappiamo è che Microsoft avrebbe dovuto rilasciare il nuovo aggiornamento di Windows 10 la scorsa settimana. Tuttavia, sono emersi alcuni problemi che hanno portato a fermare tutto. Infatti, in molti casi riappariva una vecchia (temuta) conoscenza per chiunque abbia mai usato un sistema operativo Windows, cioè la “schermata blu della morte” (Blue Screen of Death; BSOD). Lo spiegano Dona Sankar e Brandon LeBlanc di Microsoft.



Il programma Windows Insider

In realtà, i due membri di Microsoft non spiegano affatto che cosa causi queste BSOD. Nel loro post di spiegazione, infatti, si limitano a dire di aver scoperto problemi di affidabilità, alcuni dei quali portavano alla BSOD. I tecnici di Microsoft se ne sono accorti man mano che progredivano nel rilascio dell’aggiornamento agli utenti Windows Insider. Per chi non lo sapesse, Microsoft permette agli utenti di aderire a un programma (chiamato appunto Windows Insider) in cui si ha accesso anticipato agli aggiornamenti di Microsoft, quando sono ancora instabili. Questi aggiornamenti anticipati vengono rilasciati in momenti diversi in base alle preferenze dell’utente. Più velocemente si desidera l’aggiornamento, più instabile sarà la versione installata. La velocità/instabilità divide gli insider in tre gruppi, dal più veloce al più lento (e più sicuro).



Quando arriverà lo Spring Creators Update?

In definitiva, alla Microsoft hanno preferito fermare tutto e sistemare la build 17133 invece di rilasciare aggiornamenti cumulativi che avrebbero sistemato il problema, creando una nuova build più stabile (17134). Questa versione migliorata è stata rilasciata ieri agli insider dell’anello veloce, quindi tra non molto arriverà anche sui nostri PC. Quando ciò accadrà, probabilmente leggerete di un aggiornamento chiamato non Spring Creators Update (nome con cui questo aggiornamento è stato soprannominato) né Redstone 4, ma sarà chiamato semplicemente “aggiornamento di aprile 2018”. Come lo sappiamo? Dal seguente video.



Aspettando Andromeda

In tutto questo non ci rimane che attendere la nuova evoluzione di Windows (Andromeda) che riunificherà mondo mobile e desktop. Nel frattempo, però, possiamo gustarci Windows 10 al massimo delle sue capacità sui Surface Book 2. E voi? Fate parte del programma Windows Insider? Possedete un computer con Windows 10 o avete vecchie versioni del sistema operativo? O avete un computer con MacOS? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento.

Davide Camarda

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi