Super Bowl, ecco il giorno più atteso dagli Stati Uniti

Dalla parte di chi lotta per essere riconosciuto, dell'essere umano e dei suoi diritti.
Contribuisci a preservare la libera informazione.

DONA

Eccoci, è arrivato. Atteso spasmodicamente per tutto l’anno è finalmente qui. No, non è il Natale (anche se a giudicare dai ricavi dagli sponsor, per le tv è qualcosa che ci si avvicina molto) ma è la finale del campionato NFL: il Super Bowl!

Domenica, ad Atlanta, si disputerà il 53° Super Bowl tra i Los Angeles Rams e i New England Patriot della leggenda Tom Brady. Pensate che i Patriots disputeranno la terza finale consecutiva, la quarta negli ultimi cinque anni. L’anno scorso hanno sorprendentemente dovuto inchinarsi ai Philadelphia Eagles, mancando la sesta vittoria della loro storia.

Al momento la franchigia al comando con il maggior numero di successi sono i Pittburg Steelers con 6 mentre seguono a 5 i Dallas Cowboys, i San Francisco 49ers e, ovviamente, i New England Patriots.

La squadra vincitrice si aggiudica il Trofeo Lombardi, ovvero una palla da football molto particolare del valore di 25 mila dollari. Creata dalla celebre gioielleria Tiffany è realizzata interamente in argento e modellata in posizione da kick off. La squadra che vince se la porta a casa per cui ogni anno viene creata nuovamente!

Il trofeo è realizzato dal 1971 in onore dell’allenatore Vincent Lombardi, vincitore di due Super Bowl, alla guida dei Green Bay Packers, e scomparso prematuramente nel 1970.



Super Bowl, molto più di una partita di football

Il Super Bowl è famoso nel mondo per essere un evento spettacolare con diversi ingredienti: la partita, ovviamente, sempre molto sentita, ma anche coreografie, fuochi d’artificio, pubblicità stellari e veri e propri concerti!

Ogni anno è seguito da più di 100 milioni di persone: 30 secondi di pubblicità durante questa partita costano circa 5 milioni di dollari. Celebre è il concerto dell’intervallo, l’esibizione che vede protagonista uno degli artisti più famosi del momento o di sempre.

Alcuni nomi che hanno calcato quel famoso palco? Prince, Paul McCartney, Michael Jackson, U2, Bruce Springsteen, Rolling Stone e più recentemenre Lady Gaga, Katy Perry, Beyoncè, Coldplay e Justin Timberlake. Quest’anno tocca ai Maroon 5.

Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.