Cani e gatti: cosa mangiano degli animali domestici vegan?

Alimentazione vegana: una libera nonché legittima scelta per le persone, le cui ragioni sono varie, ma soprattutto il benessere animale. Per la stessa forma d’amore per gli animali, qualcuno sceglie di prendere con sé un gatto o un cane, i quali sono – per loro natura – carnivori. Al momento di riempire le ciotole quindi, nasce un profondo conflitto interiore: fra contraddizioni, contro natura e controsenso, cosa mangiano degli animali domestici in una casa di vegani?

George Devereux: la schizofrenia come psicosi etnica occidentale

Nel 1965, definendo la schizofrenia come la “psicosi etnica” della società occidentale, George Devereux scriveva: “La nostra società dovrà smettere di favorire in tutti i modi lo sviluppo della psicosi di massa. Altrimenti, scomparirà. La scadenza per recuperare la nostra salute mentale è vicina. Dovremo riconquistare la nostra umanità nel quadro stesso della realtà. O estinguerci come civiltà.”

Salva la vita delle persone e rendila migliore: diventa donatore di cacca

“Batterioterapia fecale”, “trapianto di microbiota intestinale”, “trapianto di feci”: tutti e tre indicano – di fatto – il passaggio di batteri “buoni” dall’intestino di un paziente sano a quello di uno malato. Il primo è da considerarsi – a tutti gli effetti – un donatore di cacca, e grazie a persone come lui oggi si possono curare infezioni croniche, persino salvare delle vite. L’oggetto della donazione non gode di particolare stima, eppure per alcuni medici rappresenta un bene prezioso, a tal punto che sono state create delle “banche” in giro per il mondo, dalle quali cliniche e ospedali si riforniscono per trattare i propri pazienti.