Campagna elettorale: chi semina volgarità raccoglie più voti

La volgarità della campagna elettorale non accenna a diminuire. Trivialità e rozzezza vanno a braccetto con le incredibili – intendo letteralmente – promesse elettorali che sentiamo ogni giorno. La domanda a cui una politica ideale dovrebbe rispondere è …”Quale società vogliamo costruire per il futuro?” La domanda di oggi sembra essere “Come posso conquistare velocemente il potere fine a se stesso?”