Emergenza coronavirus in Lombardia: la situazione negli ospedali è tragica

Le strutture sanitarie lombarde lanciano l’allarme, mentre la popolazione fatica ad accettare la gravità della situazione. Dice un medico di un ospedale milanese: “Niguarda sta scoppiando, ha 30 intubati Covid. Tutte le rianimazioni sono quasi piene. Si sta pensando a un numero di triage dei rianimatori per distribuire i pazienti sui letti di rianimazione. E decidere chi intubare e chi lasciar morire”.