Precari della giustizia: Quando il caporalato è di stato

Quanta indignazione fa, quando il “caporalato” è fatto dallo Stato?
Il termine può sembrare forte. Ma come chiameresti tu chi recluta lavoratori per il proprio bisogno, senza riconoscerne diritti, ferie, malattie, contributi previdenziali, contratto di lavoro, maternità etc.?
Non stiamo parlando di Amazon, di un campo per la raccolta della frutta o di una maquila messicana. Il caporale in questione si chiama Ministero della Giustizia.