Tolkien e il suo approccio al mito

Tolkien, contrariamente a quanto si sia soliti pensare, non si è ispirato alle “saghe celtiche”.
A parte che la parola “saga” può essere usata soltanto in un contesto germanico, Tolkien era essenzialmente un anglista. Inoltre la sua opera è povera di elementi celtici ma, al contrario, ricchissima di elementi germanici, in particolare anglosassoni e scandinavi.