Valentino Rossi e la Yamaha riaprono il dibattito: Quando dire basta?

Valentino Rossi e la Yamaha. Dopo un primo ciclo ricco di successi e un secondo meno fortunato, la casa giapponese ha annunciato che dal 2021 il “Dottore” verrà sostituito tra le fila dei piloti ufficiali in Moto GP da Fabio Quartararo. Da più parti ci si domanda quale sarà il futuro di Rossi, 40 anni e una carriera che parla per lui. Dire basta?Continuare? Dove e come andare avanti?