Fabrizio Simoncioni: Intervista ad un musicista con la M

Dopo la registrazione del disco: “Cuore” della Nannini, Simoncioni viene chiamato da Ligabue come ingegnere del suono per la colonna sonora di Radiofreccia e successivamente entra come membro stabile della band. Sarà lui il tastierista in tutti gli album di Ligabue dal 1998 al 2005, dei quali cura anche le registrazioni ed i mixaggi, oltre a cori e parte degli arrangiamenti.