Murakami Haruki: quella “luce dalle caverne” nell’Animo tenebro dei lettori

Murakami Haruki, coi suoi romanzi, costringe il lettore a immergersi nelle sue stesse tenebre nascoste: per poi aiutarlo però a riemergerne, ad uscire dall’oscurità che ognuno ha dentro di sé. “Una luce grazie alla quale i nostri antenati, rifugiati nelle caverne, riuscivano a resistere al freddo e al buio della notte”. Quello fu il principio della narrazione, e così delle storie che leggiamo oggi nei romanzi di Murakami. Con cui ci confortiamo, nel buio dei nostri animi.

Ex–teatro dell’asta del pesce: il mercato di Tsukiji in Giappone

“Una delle sette meraviglie gastronomiche del mondo” – l’ha definito lo chef del Noma di Copenhagen René Redzepi. Oggi smantellato in previsione dei giochi olimpici 2020, al mercato del pesce di Tsukiji (Tōkyō), fino a un anno fa andava in scena ogni giorno lo spettacolo dell’asta del pesce. La star d’eccellenza era il tonno rosso, e tutte le mattine si ripetevano i gesti, le prove…