Dalla “fine della storia” ai nuovi nazionalismi: una parabola della democrazia liberale?

Le transizioni da regimi autoritari a regimi democratici che si verificarono a partire dagli anni ‘70 portarono il politologo Francis Fukuyama a teorizzare che la diffusione della democrazia liberale su scala globale sarebbe stata inevitabile. La fragilità di quella prospettiva, però, è stata mostrata  dal ritorno agli autoritarismi in molti di quei paesi e dalla diffusione delle destre populiste negli stati in cui la democrazia sembrava più consolidata.